Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non permettere alle ferite di trasformarti in quello che non seiPaulo Coelho

Steven Tyler: Out on a Limb. Al Nashville Film Fest anteprima mondiale del docufilm

Il docu-film sulla vita del leader degli Aerosmith aprirà il Nashville Film Fest, il 10 maggio, proclamato Steven Tyler Day dal sindaco della città
La vita del leader degli Aerosmith raccontata in un documentario

“La maggior parte delle persone preferisce vivere nella certezza di essere miserabile piuttosto che rischiare di essere felice”. Parola di Steven Tyler, il leader degli Aerosmith cui è dedicato il documentario Steven Tyler: Out on a Limb, scelto per inaugurare la quarantunesima edizione del Nashville Film Festival, il prossimo 10 maggio.

Il trailer del lungometraggio (che proprio a Nashville avrà la sua prima mondiale) è appena stato reso noto dalla casa di produzione Momentum Pictures.

Attraverso le testimonianze di musicisti, addetti ai lavori e collaboratori di Steven Tyler, il documentario indaga e approfondisce le scelte artistiche compiute nel corso degli anni dal cantautore statunitense (settant’anni il prossimo ventisei marzo), scelte spesso rischiose, ma sempre dettate dalla passione, dal talento e dal genio creativo.

Il sindaco di Nashville David Brailey ha addirittura proclamato il 10 maggio Steven Tyler Day. “Mi sento davvero onorato di ricevere così tanta attenzione da parte della città” ha dichiarato Tyler. “Nashville rappresenta una parte fondamentale del mio percorso musicale, ha sempre avuto grande influenza nello sviluppo della mia carriera. L’idea che il documentario sulla mia vita apra il Nashville Film Festival, mi riempie di orgoglio”

Steven Tyler: Out on a Limb è anche il titolo della tournée che il frontman degli Aerosmith (hard rock band statunitense costituitasi nel 1970, di cui Tyler è cantante e pianista) ha intrapreso nel 2016, a supporto del suo primo album da solista, We Are all Somebody From Somewhere.

Tra le curiosità legate alla vita di Steven Tyler (padre dell’attrice Liv Tyler, famosa per i suoi ruoli in Io ballo da sola, Armageddon e la trilogia del Signore degli Anelli), c’è la cittadinanza onoraria conferitagli nel 2010 da Cotronei, cittadina calabrese di cinquemila anime da cui il nonno di Tyler (Giovanni Tallarico) partì alla fine dell’Ottocento per andare a cercare fortuna negli Stati Uniti.