Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla.Lao Tsu

Le Spice Girls doppiatrici di un film d'animazione a loro ispirato

di Redazione Spettacoli
Dopo aver annunciato che nel 2018 torneranno a lavorare insieme, le Spice Girls sembrano interessate a un film d'animazione ispirato al tema "Girl Power". Le protagoniste del cartone animato sarebbero super eroine ispirate a loro.
La girl-band più famosa al mondo ispira le super-eroine di un cartone animato
La girl-band da 85 milioni di dischi venduti interessata a un film d'animazione

I primi di febbraio hanno ufficializzato la loro volontà di tornare a lavorare insieme, salvo poi far capire chiaramente che per il momento non è previsto alcun concerto reunion, né in Gran Bretagna né negli Stati Uniti. Le Spice Girls hanno firmato un contratto da cinquanta milioni di sterline in cui assicurano che quest’anno torneranno a collaborare, e spunta ora la notizia che faranno parte di un film d’animazione avente per protagoniste cinque super-eroine a loro ispirate. Si tratta di un cartone che sviluppa il tema “Girl Power”, da sempre inno delle cinque pop-star britanniche: ogni personaggio avrà la voce di una di loro e un potere ispirato alle loro personalità.

Che la loro caratterizzazione personale e la riconoscibilità presso il pubblico fosse una delle chiavi del loro successo internazionale, era cosa nota, e che potesse ispirare i personaggi di un film non suona oggi così strano. Victoria Beckham (Posh Spice) è sempre stata la più elegante del gruppo (non a caso oggi la sua attività principale è la moda); Emma Bunton (Baby Spice) ha sempre avuto il look più bambinesco e giocoso; Geri Halliwell (Ginger Spice) aveva il look più originale e audace; Mel B (Scary Spice) era la pià aggressiva del gruppo, mentre Mel C (Sporty Spice) era la più sportiva e atletica. Di sicuro le cinque eroine del film animato potrebbero avere queste stesse caratteristiche.

La rivista americana Variety ha dato per prima la notizia del cartone, aggiungendo che le ragazze si sarebbero “esaltate all’idea” del film, e una fonte avrebbe aggiunto: “Le Spice Girls stanno pensando a una franchise su scala globale. Sono la girlband più famosa del pianeta; è proprio ciò di cui la Disney o la Marvel hanno bisogno”. Al momento pare che l’idea sia in fase di valutazione da parte di varie case di produzione cinematografica. Il manager delle Spice Girls non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito.

Il gruppo pop (formatosi nel 1994 e diventato famoso grazie a singoli come Wannabe, Say You Will Be There, Viva Forever e Stop) ha venduto oltre ottantacinque milioni di album in tutto il mondo, e nel 1997 era già stato protagonista di un film musicale campione di incassi intitolato semplicemente Spice Girls – Il film.

La separazione delle cinque ragazze è avvenuta nel 1998, quando Geri Halliweel aveva dichiarato alla stampa: “Purtroppo devo confermare che ho lasciato le Spice Girls perché c'erano troppe differenze tra di noi. Sono sicura che il gruppo continuerà ad avere successo e auguro loro tutto il meglio”.

Dal 1999 ognuna delle artiste ha seguito una carriera solista più o meno di successo, e l’ultima volta che si sono esibite dal vivo insieme è stato durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra del 2012: davanti a oltre un miliardo di spettatori in mondovisione, le Spice hanno cantato Wannabe e Spice Up Your Life.

All’inizio del 2018 Victoria Beckham aveva pubblicato sul suo profilo Instagram una foto delle cinque amiche di nuovo insieme, e poco dopo era arrivata dal magazine inglese Sun la conferma del contratto per una reunion. Era stata poi la stessa Victoria, una settimana più tardi, a dichiarare di non voler fare alcun concerto con le Spice Girls. “Io non andrò in tour. Nessuna di noi ci andrà. Ci stiamo scambiando delle idee, stiamo facendo un po' di brainstormingaveva dichiarato la quarantatreenne artista inglese, moglie del calciatore David Beckham. “Abbiamo trascorso un pomeriggio fantastico chiacchierando e ricordando i tempi passati. Siamo stupite dell'interesse che c'è ancora attorno al mondo delle Spice Girls. Il momento sembra quello giusto per esplorare nuove opportunità insieme”.

Chissà che il futuro delle Spice Girls non sia davvero a cartoni animati.