Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla.Lao Tsu

Harry e Meghan: le nozze reali in ricordo di Lady Diana

di Stefania Fiorucci
Per rendere magica l'atmosfera della cattedrale di St. George nel castello di Windsor, dove il 19 maggio si celebreranno le nozze tra il principe del Galles e la Markle, sono state scelte centinaia di rose bianche, i fiori preferiti da Lady D
Harry e Meghan si sposeranno in ricordo della principessa Diana
Il principe del Galles Harry e la futura sposa Meghan Markle.

Sarà un matrimonio all'insegna di Lady Diana quello che verrà celebrato il prossimo 19 maggio tra Harry e Meghan Markle. Man mano che si avvicina la data, emergono sempre più particolari che lo confermano. L'ultimo è stato rivelato in queste ore: le decorazioni floreali saranno composte da peonie,le preferite dalla sposa, ma soprattutto ci saranno tante, tantissime rose bianche, i fiori tra i più amati da Lady Diana, madre di Harry, il cui ricordo è impresso indelebilmente nel cuore di tantissimi inglesi e di gente di tutto il mondo. A rivelare il dettaglio è la fiorista londinese Philippa Craddock, scelta dalla coppia per decorare la cappella di St. George, al castello di Windsor.

Per le composizioni saranno utilizzati anche fogliame e rametti provenienti direttamente dal giardino di Buckingham Palace, ha spiegato la fioraia dei vip, e piante rigorosamente di stagione. "Sono emozionata e onorata all'idea di creare le decorazioni per il matrimonio del principe Harry e di Meghan Markle. Lavorare con loro è stato un vero piacere, un'esperienza creativa e divertente", ha raccontato a Sky News

Di quel giorno si sa ormai comunque anche tante altre cose: quanto costerà, chi saranno gli invitati, cosa verrà servito durante il banchetto nuziale. Proprio su queste emerge un ultimissima curiosità e riguarda proprio un piatto tipico inglese che svolge la parte del leone in tutti i party che si rispettino: si tratta delle sausage rolls, salsicce gustose e speziate avvolte da un sottile strato di pasta sfoglia e poi cotte al forno. Certo, non è un cibo raffinatissimo ma fa parte della tradizione britannica quanto la caccia alla volpe, i cappellini delle signore e il pudding a colazione. 

Anche il principe Harry, che ne va letteralmente pazzo, e Meghan Markle, avranno le loro sausage rolls nel menù di nozze. La stampa inglese ha raccontato che per acquistarle hanno speso ben 30 mila euro. A dispetto di quanto potrebbe sembrare, non è una cifra spropositata visto che gli invitati saranno 2.640 tra cui Elton John e suo marito David Furnish, le Spice Girls e i Beckham.

Quando si è sparsa la notizia che al prossimo royal wedding ci sarebbero state le sausage rolls, su Internet è salito alle stelle il numero delle ricerche della loro ricetta originale. Per permettere a tutti di sentirsi un po' royal, ecco allora i pochi, semplici passaggi per realizzarle in casa con il minimo sforzo e la massima resa.

Per semplificare le cose, la pasta sfoglia necessaria per avvolgere la salsiccia è meglio comperarla al supermercato: buona, ma pronta da utilizzare. Le salsicce invece non devono essere già pronte ma è preferibile acquistare la pasta di salsiccia dal macellaio di fiducia, meglio se aromatizzata con erbe e spezie. 

Per un rotolo di pasta sfoglia ci vogliono 400 grammi salsiccia al finocchio e dei semi di sesamo. Si prende la salsiccia e si mette nel mixer: la macinatura classica infatti è troppo grossolana per questo tipo di piatto. Quando si sarà formato un impasto di carne molto omogeneo, distribuirlo sulla pasta sfoglia e arrotolare in un rotolino del diametro di circa due centimetri. 

Subito dopo "chiudere" le estremità dei rotolini schiacciando i lembi della pasta, spennellarli con l'acqua e ricoprirli con i semi di sesamo. Quindi tagliarli in fettine di circa tre centimetri e lascarli in frigo per un'ora prima di infornarli per far gonfiare poi, dorante la cottura, la pasta sfoglia alla perfezione.

Ci sono differenti scuole di pensiero sulla misura delle sausage rolls, e non è dato sapere come saranno quelle servite al matrimonio reale. Potrebbero essere bocconcini di tre centimetri o più lunghi, di circa dieci, la stessa lunghezza dei nostri cannoli siciliani.

Riscaldare il forno a 170 gradi e quando è ben caldo, mettere dentro i "bocconcini" e cuocerli per 25 minuti fino a che la pasta sfoglia non sia completamente dorata. Una delizia, anzi, una reale delizia.