Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita è breve. Perdona in fretta, bacia lentamente, ama davvero, ridi sempre di gusto e non pentirti mai di qualsiasi cosa ti abbia fatto sorridere, oppure piangereSergio Bambarén

Max, Nek e Renga pronti per nuovi concerti

di Redazione Spettacoli
Dopo il tutto esaurito della prima parte del tour, riprendono i concerti di Max Pezzali, Nek e Francesco Renga, che reinterpretano a tre i più grandi classici dei loro repertori. Prima tappa Napoli, martedì 3 aprile
Martedì 3 aprile riparte da Napoli la serie di concerti dei tre cantautori
I tre cantautori riprendono il tour da Napoli martedì 3 aprile

La prima parte della loro tournée ha fatto registrare il tutto esaurito in ogni tappa. E l’album uscito il 9 marzo è nella top ten dei dischi più venduti in Italia. Max Pezzali, Nek e Francesco Renga si apprestano a ripartire per il tour in cui reinterpretano a tre voci i grandi classici dei propri repertori.

Si parte martedì 3 aprile dal Teatro Partenope di Napoli per una serie di concerti che porterà i tre cantautori in giro per lo Stivale fino al 16 luglio, nuova data in cui si esibiranno alla Summer Arena di Soverato.

È un susseguirsi di grandi emozioni dall’inizio alla fine del concerto” ha dichiarato Nek ad AskaNews. “La cosa che mi ha esaltato di più è non avere mai avuto a che fare con una primadonna, con loro ho avuto sempre la percezione di lavorare con una vera squadra” ha aggiunto Pezzali.

Da Hanno ucciso l’uomo ragno a Laura non c’è; da Angelo a Nessun rimpianto; da Lascia che io sia a Guardami Amore. Max Pezzali (ex membro degli 883), Nek (il cui primo album omonimo venne pubblicato nel 1992) e Francesco Renga (ex membro dei Timoria, sulle scene dalla fine degli anni Ottanta) ripropongono a tre voci sul palco le loro hit più famose (ci sono più di trenta brani in scaletta), che hanno costituito la colonna sonora di intere generazioni di italiani.

L’artista percepisce il bisogno del pubblicoha detto Renga.Noi senza la gente che viene ai concerti e ha voglia di prendere il disco non esistiamo nè come trio nè come artisti singoli”.

E dopo il tour e l’album che ne è derivato (Max Nek Renga il disco) chissà che i tre cantautori non stiano pensando a un nuovo progetto con canzoni originali da interpretare a tre. I fan approverebbero.