Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che inviiJames Joyce

Jovanotti, annullato il concerto di stasera a Bologna: edema alle corde vocali

di Aurora Edoardi
Lorenzo Cherubini non potrà esibirsi a causa di un problema con la voce. Nel concerto di sabato scorso aveva fatto una dedica speciale a Nadia Toffa, che aveva fatto un'incursione sul palco con Nicola Savino. Ora tre giorni di silenzio
Lorenzo costretto a tre giorni di silenzio. "Mi dispiace molto" scrive su Instagram
Jovanotti riprende il "Lorenzo Live Tour 2018" giovedì al Palalottomatica di Roma

È la prima volta che mi capita di dover rimandare uno show mi dispiace molto. A dopo!" Niente e nessuno era mai riuscito a fermarlo. Ma stavolta un edema alle corde vocali ha imposto lo stop ai concerti a Jovanotti. O meglio… E’ stato il Dottor Fussi di Ravenna a consigliare al cantante di Sei come la mia moto, L’ombelico del mondo e il recente Oh, vita! a far riposare un po’ la gola. E così niente concerto a Bologna stasera. “Se non faccio almeno tre giorni di silenzio totale e terapia, il rischio è che poi peggiori ulteriormente” ha scritto lo showman sul suo profilo Instagram.

Annullata dunque la terza data di Jovanotti alla Unipol Arena del capoluogo emiliano, dopo che le prime due (venerdì 13 e sabato 14) hanno fatto registrare un pieno di spettatori, entusiasmo ed energia.

Visibilmente in cura per rimettere in sesto le corde vocali, Lorenzo ha voluto ulteriormente giustificarsi, e ha anche scritto: “Il doc Fussi mi ha detto che in tre giorni le corde tornano in forma ma se ci avessi caricato un concerto stasera magari bombato di farmaci (che coprendo l'infiammazione e il dolore mi avrebbero fatto credere di stare bene) avrei messo a rischio le corde vocali seriamente. È che sabato sono andato in scena già con un inizio di infiammazione e c'ho dato dentro come sempre e alla notte la voce era zero”.

Se tutto andrà per il meglio, come ovviamente si spera, il Lorenzo Live Tour 2018 riprenderà quindi giovedì 19 aprile a Roma (dove terrà dieci concerti) e si concluderà il 12 giugno a Padova. Nella seconda metà di giugno, invece, Jovanotti darà in giro per l’Europa, e toccherà (tra le altre città) Londra, Parigi, Bruxelles e Vienna.

Piccola curiosità… Durante il concerto di sabato a Bologna, c’è stata anche l’incursione a sorpresa sul palco di Nicola Savino e Nadia Toffa de Le Iene. Jovanotti ha cantato alla giornalista (che sta lottando contro un cancro) una versione "su misura" di Bella, suonata solo con la chitarra, l’ha guardata negli occhi e l’ha incoraggiata a non smettere di lottare. Toffa, commossa, ha ringraziato Lorenzo sul suo profilo Facebook scrivendo “Sono una ragazza fortunata”.