Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non permettere alle ferite di trasformarti in quello che non seiPaulo Coelho

Arriva in Italia Yescapa, e si parte per le vacanze con il camper sharing

di Elena Bianco
Viaggiare senza problemi di budget in piena libertà. Da ieri è operativo in ItaliaYescapa, la piattaforma leader in Europa nella condivisione di camper, van e furgoni camperizzati tra privati.
Camper sharing

Sono 8,2 milioni i visitatori italiani e stranieri che, secondo il rapporto nazionale 2017, ogni anno percorrono le strade del Bel Paese a bordo di veicoli come camper e van. Senza considerare che l’Italia rientra tra i migliori produttori europei di autocaravan, con oltre 15 mila veicoli prodotti e oltre 4 mila camper immatricolati ogni anno. Numeri di grande valore e in forte crescita, che giustificano l'attrattività del turismo en plein air in Italia.

Che cos’è Yescapa
La piattaforma online di Yescapa
 mette in contatto i proprietari di veicoli da tempo libero con i viaggiatori di tutto il mondo, proponendosi come intermediario di fiducia e assicurando una soluzione chiavi in mano. L’idea venne  al giovane francese Benoît Panel durante un viaggio in furgone, e la realizzò poi  insieme ad  Adrien Pinson nel 2012, quando Yescapa è diventata una piattaforma di camper-sharing fra privati.
La crescita della piattaforma, a distanza di 5 anni, ha trasformato un'avventura emozionante in una grande realtà imprenditoriale, con oltre 150 mila utenti e più di 5000 veicoli messi a noleggio in tutta Europa, in particolare in Francia, Spagna, Regno Unito e Germania. Dal 2012 al 2018, Yescapa ha effettuato circa 200.000 giorni di noleggio, che equivalgono a 540 anni di viaggi on-the-road.

Come funziona Yescapa?
La piattaforma di Yescapa permette ai proprietari di veicoli ricreazionali di inserire il proprio annuncio gratuitamente, impostando le proprie tariffe. I viaggiatori possono così scegliere tra un’ampia gamma di veicoli: dal grande camper per la famiglia dotato di ogni comfort, al minicamper, ai furgoncini. Il giorno della partenza, proprietario e viaggiatore si incontrano per la consegna delle chiavi, l’ispezione del veicolo e la firma del contratto: a questo punto, il proprietario riceve la sua remunerazione e il viaggiatore si gode il suo road trip in totale serenità. Il tutto senza dimenticare la sicurezza: Yescapa verifica i documenti degli utenti e offre la migliore assicurazione camper multi-rischi per tutto il periodo di noleggio, nonché l’assistenza stradale .

Oggi in Italia  la sharing economy sta gradualmente prendendo piede grazie a piattaforme che permettono di affittare case tra privati o condividere passaggi in auto; Yescapa aggiunge un tassello, proponendo una nuova soluzione tra privati basata su un modello collaborativo con molti vantaggi per le parti:  affidabilità, risparmio e ampia scelta.
Il camper sharing da una parte consente a chi intenda sperimentare un viaggio on the road in completa libertà di farlo a prezzi accessibili, dall’altra a chi possiede un camper di ammortizzare i costi di manutenzione del veicolo in modo sicuro e semplice. Si calcola infatti che un camper rimanga inutilizzato per oltre il 90% del tempo, a fronte di una spesa annua di circa 4000 €, tra assicurazione, revisione e manutenzione.

Piuttosto che lasciare il camper parcheggiato in giardino, perché non condividerlo con altre persone?