Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con teGabriel Garcia Marquez

Al Centro Golinelli di Bologna, con il filosofo Lévy si parla di democrazia in Internet

Il filosofo dei media Pierre Lévy, che da tutta la vita studia le implicazioni culturali e cognitive nella società digitale, spiega come non farsi ingannare online. A Bologna il 21 e 22 maggio

Bologna - Pierre Lévy, filosofo francese delle società nell’era delle comunicazioni di massa, sarà ospite al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna il 21 e il 22 maggio per l’incontro La democrazia nell’era di internet. Il teorico della cybercultura inaugura il programma di incontri, intitolato Astronave Arione, che si inserisce nelle attività promosse dal centro di ricerca e sperimentazione voluto da Fondazione Golinelli - a completamento di Opificio Golinelli - e dedicato fin dalla sua ideazione al connubio tra arte, scienza e tecnologia.

L’esplorazione dello spazio nel quale si incontrano arte e scienza – dice il presidente di Fondazione Golinelli, Andrea Zanotti - conoscerà diverse articolazioni. Nel prossimo biennio rimarrà in orbita l’Astronave Arione che Fondazione Golinelli sta lanciando oggi. Arione era il leggendario cavallo immortale del mito greco: salendo sulla sua groppa si poteva viaggiare ovunque e vedere lontano”.

Perché una astronave? L’astronave offre il vantaggio di poter osservare la terra da lontano assumendone in maniera netta i contorni: allo stesso modo l’idea di osservare il connubio arte-scienza nell’era della di internet con un po’ di distanza e in maniera diversa da quella ormai prevalente della congestionata brevità delle rete, non può che aiutare una comprensione e favorire il confronto.

Che impatto hanno, quindi, le nuove tecnologie digitali sul nostro stile di vita? Perché internet ha trasformato il nostro rapporto col sapere? Pierre Lévy ha da tempo sviluppato la teoria dell’intelligenza collettiva intesa come opportunità di relazioni, cooperazioni, conoscenze condivise e accesso democratico alle informazioni. "La società digitale ha un innegabile lato oscuro - afferma il filosofo francese - Lo spostamento datacentrico della società contemporanea - che guarda ai risultati online più che a quelli reali - è ormai un dato di fatto”.

Non ci saranno algoritmi magici o leggi ad hoc in grado di bloccare fake news e troll factories (disturbatori seriali, che sui social attaccano briga per distorcere l’informazione).
Come ci si salva allora dalla manipolazione e dalla cattiva informazione? Una domanda a cui Lévy risponde in modo chiaro: il modo principale affinché la democrazia si adatti a queste nuove realtà è di formare i cittadini, fin da giovani, a usare con abilità questi nuovi strumenti cognitivi per sviluppare il loro pensiero critico e coinvolgerli nell’intelligenza collettiva.

Elena Bianco

 

Data Evento

Eventi Da non perdere

Dal 29 giugno al 22 luglio seconda edizione del "Festival dell'arte" a San Polo dei Cavalieri

Arti visive, musica, teatro, radio, televisione, cinema, scultura, e tanto altro. Torna a San Polo dei Cavalieri (in provincia di Roma) il Festival di tutte le forme d'arte
Data Evento

Bollini RosaArgento: primo Open day di Onda nelle Residenze Sanitarie Assistenziali

Il 15 giugno 2018 su tutto il territorio nazionale, porte aperte nelle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) con i Bollini RosaArgento per le famiglie che vogliono informarsi e scegliere consapevolmente la struttura più idonea per i propri cari
Data Evento

A Pesaro il Festival della Cucina Italiana omaggia Gioacchino Rossini

Il Festival della Cucina Italiana dal 14 al 17 giugno rende onore al grande compositore nella sua città natale a 150 dalla sua scomparsa. Sarà un evento enogastronomico di grande rilievo, con il meglio del comparto agroalimentare del Bel Paese
Data Evento

Parma Etica Festival: vivere secondo le leggi genuine di madre terra

​​​​​​​Tre giornate (8-10 giugno) dedicate alla sostenibilità, all’insegna del cibo buono e a tutto ciò che non è di origine animale. Laboratori di cucina ed eventi con ospiti olistici straordinari, tra cui la sciamana Selene Calloni Williams
Data Evento

Papa Giovanni XXIII e la diplomazia

Venerdì 1 giugno, ore 11, Università degli Studi di Bergamo, Aula Magna di Sant’Agostino, relatore il Cardinale Giovanbattista Re, prefetto emerito della Congregazione dei Vescovi e già Presidente della Commissione dell’America Latina
Data Evento

Un viaggio nel tempo per i primi 50 anni della Fiera Antiquaria: ecco “Back to ‘68”

Dal 1 al 3 giugno Arezzo torna al 1968 con una grande festa a tema con cui si celebra mezzo secolo di uno degli appuntamenti più internazionali d’Italia. New Trolls, Camaleonti, Don Backy in un concerto-raduno tutto da ballare
Data Evento

Fluctus, declinazioni del viaggio. Arte e bellezza sulle colline di Torino

Dall'1 al 22 giugno si svolgerà la ventitreesima edizione di Torino Creazione Contemporanea - Festival delle Colline Torinesi, una kermesse di espressioni artistiche diverse con un tema centrale, il viaggio
Data Evento

“Il volto delle arti”: quando la materia scolastica era arte liberale

Domenica 27 maggio a Siena, vernissage dell'esposizione dedicata alle allegorie dei sette antichi insegnamenti base del sapere umano. “Arte liberale” che inneggia alla libertà, al cielo, alla leggerezza, contrapposta alla “materia scolastica”
Data Evento

Padova, Trofeo Dragon Porteo

Sabato 26 maggio 2018, dalle ore 9.30 a Porta Portello a Padova, si svolgerà la sfida per il Trofeo Dragon Porteo. I partecipanti si contenderanno il trofeo gareggiando goliardicamente su "minidraghi"
Data Evento

Chi vuol essere Faraone? L’antico Egitto in pillole

Sabato 26 e domenica 27 maggio, alle ore 10.10, a colpi di quiz e indovinelli, bambini e genitori si sfidano attraverso le sale del Museo Egizio, nella ricerca della risposta corretta da fornire alle domande poste dell'egittologo
Data Evento

Torna Cantine Aperte in tutta Italia: 26 e 27 maggio

La grande festa dell’enoturismo italiano che nell’edizione del 2017 è arrivata a contare oltre un milione di partecipanti. Il legame tra sapori e territorio
Data Evento

"Beniamino Gigli la grande occasione International", gara canora tra dieci studenti di canto lirico

Una giuria composta, tra gli altri, da Beniamino Gigli Jr, Cecilia Gasdia, Roberto Giuliani, Vincenzo De Vivo, assegnerà il prestigioso premio "Beniamino Gigli Golden Memory". Per dieci studenti di canto, una grande occasione per farsi notare
Data Evento