Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Lo sciocco dice, “Questi sono i miei figli, questa è la mia terra, questo è il mio denaro”. In realtà, lo sciocco non possiede se stesso, tanto meno i figli, la terra o il denaroGautama Buddha

Grandi Mostre: Venezia celebra i cinquecento anni di Tintoretto con un doppio appuntamento

Fino al prossimo 6 gennaio si potranno visitare a Venezia due mostre dedicate al grande pittore del Rinascimento veneziano: "Il giovane Tintoretto" alle Gallerie dell'Accademia e "Tintoretto 1519-1594" a Palazzo Ducale
Image Description
Jacopo Tintoretto, "Il miracolo dello schiavo"

Doppio appuntamento espositivo a Venezia in vista dell’anniversario dei cinquecento anni dalla nascita del Tintoretto, nato nel 1519 nella città lagunare, unico veneziano tra i grandi artisti del Rinascimento. A partire dalla giornata di oggi e fino al prossimo 6 gennaio saranno infatti due le mostre in programma.

Alle Gallerie dell'Accademia trova spazio “Il giovane Tintoretto”, che ripercorre, attraverso circa 60 opere, il primo decennio di attività del pittore veneziano, dal 1538, anno in cui è documentata un’attività indipendente del Tintoretto a San Geremia, al 1548, data del clamoroso successo della sua prima opera di impegno pubblico, il “Miracolo dello schiavo” per la Scuola Grande di San Marco, oggi vanto delle Gallerie dell’Accademia. Tra i capolavori del maestro saranno presenti la “Conversione di San Paolo” della National Gallery of Art di Washington e “l’Apollo e Marsia” di Hartford, esposti ora per la prima volta in Italia, il “Cristo tra i dottori” della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, la “Cena in Emmaus” di Budapest e i soffitti provenienti da Palazzo Pisani a Venezia, ora alle Gallerie Estensi di Modena.

Cena in Emmaus
"Cena in Emmaus"

 

Nelle sale dell’Appartamento del Doge a Palazzo Ducale, invece, è ospitata “Tintoretto 1519-1594”, progetto espositivo fortemente voluto dalla Fondazione Musei Civici di Venezia, che mette insieme 50 dipinti e 20 disegni autografi di Tintoretto, prestati dai grandi musei internazionali. Fra gli importanti prestiti si segnalano “L’origine della Via Lattea (1575)”, che arriva dalla National Gallery di Londra, e il celebre “Susanna e i vecchioni (1577)” che  giunge dal Kunsthistorisches Museum di Vienna. Dal Prado di Madrid giungono a Venezia opere straordinarie come “Giuseppe e la moglie di Putifarre (1555 circa)”, “Giuditta e Oloferne (1552-1555)” e “Il ratto di Elena (1578)” di oltre tre metri di lunghezza, realizzato per la corte dei Gonzaga.  Il percorso espositivo, inoltre, si apre e si chiude emblematicamente con due autoritratti, eseguiti uno all’inizio e uno alla fine della carriera e prestati rispettivamente dal Philadelphia Museum of Art e dal Musée du Louvre. Tra i capolavori a soggetto sacro, spicca la qualità, rivelata dai recenti restauri, delle pale d’altare di San Marziale e dell’Ateneo Veneto che oggi appaiono tra le opere più interessanti del Maestro.

Susanna e i vecchioni
"Susanna e i vecchioni"

L’esposizione permetterà dunque di riscoprire pienamente la pittura visionaria e audace di Jacopo Robusti, detto il Tintoretto per via del mestiere del padre, tintore di stoffe. Pittore innovativo, seppe sfidare la tradizione consolidata incarnata da Tiziano, non solo con ardite soluzioni tecniche e stilistiche, ma anche con sperimentazioni iconografiche che segnarono un punto di svolta nella storia della pittura veneziana del Cinquecento.

Origine via lattea
“L’origine della Via Lattea"

 

Data Evento

Eventi Da non perdere

Torna Milano Golosa, la tre giorni degli artigiani del gusto

Dal 13 al 15 ottobre a Palazzo del Ghiaccio, nel capoluogo meneghino, appuntamento con la manifestazione enogastronomica dedicata alla produzione artigianale di nicchia, selezionata dal Gastronauta Davide Paolini
Data Evento

Torna a Sandrigo (VI) la Festa del Bacalà alla Vicentina

Dal 18 settembre al 1° ottobre il comune vicentino, gemellato con l'isola norvegese di Røst, ospiterà una nuova edizione della festa dedicata al piatto tipico più famoso della provincia di Vicenza
Data Evento

A Cavaion Veronese (VR), "4 passi tra gli olivi e le vigne del Garda"

Torna il prossimo 15 settembre la gara podistica non competitiva dedicata alla memoria di Giancarlo Turri, fondatore dell'omonimo frantoio di Cavaion Veronese. Previsti percorsi da 6 e 12 km tra le bellezze paesaggistiche dell'entroterra gardesano
Data Evento

Agricoltura, come fronteggiare i cambiamenti climatici? Se ne parla in un convegno nel vicentino

Giovedì 13 settembre, all’Antica Fiera del Soco a Grisignano di Zocco, provincia di Vicenza, un importante appuntamento per fare il punto sulle soluzioni oggi a disposizione degli agricoltori per fare fronte ai danni causati dai cambiamenti climatici
Data Evento

WardaGarda, la due giorni di sapori con l'Olio del Garda DOP

Sabato 8 e domenica 9 settembre 2018 negli spazi di Corte Torcolo, a Cavaion Veronese (VR), un ricco programma eventi culturali, showcooking e mercatino enagastronomico, dedicato all'olio di qualità del Garda
Data Evento

Grandi Mostre: Venezia celebra i cinquecento anni di Tintoretto con un doppio appuntamento

Fino al prossimo 6 gennaio si potranno visitare a Venezia due mostre dedicate al grande pittore del Rinascimento veneziano: "Il giovane Tintoretto" alle Gallerie dell'Accademia e "Tintoretto 1519-1594" a Palazzo Ducale
Data Evento

Dal 31 agosto a Faenza "Argillà Italia", festival internazionale e mostra mercato della ceramica

Fino al 2 settembre saranno presenti nel comune ravennate, una delle città della ceramica più importanti d'Europa, duecento ceramisti e operatori tecnici provenienti da 28 paesi di tutto il mondo
Data Evento

Pinball at Waterfalls, il torneo di flipper internazionale della Cascata delle Marmore

Il prossimo 25 e 26 agosto, presso il box Tourist Shop Belvedere Superiore della Cascata delle Marmore, torna l'evento agonistico con gli specialisti del flipper di tutta Europa
Data Evento

"Bacco & Bacalà", 150 vini e birre artigianali per il piatto principe della tradizione vicentina

Domenica 23 settembre si terrà a Villa Mascotto ad Ancignano di Sandrigo (Vicenza), la quarta edizione del banco d'assaggio "Bacco & Bacalà": una degustazione di vini italiani ed esteri e di birre artigianali in abbinamento al bacalà alla vicentina
Data Evento

A Tarquinia (VT) "Divino Etrusco 2018", rassegna enogastronomica della Dodecapoli

Da giovedì 23 a domenica 26 agosto appuntamento a Taqruinia per la XII edizione della manifestazione dedicata alla migliore produzione vinicola delle dodici città etrusche anticamente confederate nella Dodecapoli
Data Evento

A Grottaglie torna "Vino è Musica", festival dei vini del Sud Italia

Il prossimo 27 e 28 luglio nuovo appuntamento con "Vino è Musica" nel centro storico di Grottaglie, la "patria" delle ceramiche in provincia di Taranto
Data Evento

Storie di Vino nella Grande Guerra sulle rive del Piave

A Stramare di Segusino, nel trevigiano, una serata dal titolo "Il Vino nella Grande Guerra", per inseguire le tracce di due storie costantemente intrecciatesi nella zona del Piave, sul fronte italiano del '15 - '18
Data Evento