Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla.Lao Tsu

GIANNI AMELIO a Padova: girare il film sulla carta

“Incontri di Cinema e Letteratura” è il titolo della rassegna organizzata dal Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova e che si apre giovedì 12 aprile alle ore 15.30 in Aula E di Palazzo Bo a Padova

- Nonna, se io scrivo un libro su di te, sei contenta?

- Che mi importa, non so leggere.

Così si sente rispondere Jean Cormery, il protagonista de “Il primo uomo” tratto dal  romanzo incompiuto di Albert Camus, nel film di Gianni Amelio. Ad almanaccarci sopra è una sorta di cortocircuito tra parola scritta, immagine, letteratura, cinema, romanzo incompiuto e sceneggiatura. Già, perché guardare un film di Amelio non significa solo “vedere” ma leggere e contro-leggere in filigrana anche i romanzi da cui sono tratti i suoi lavori. Amelio infatti non è solo regista, ma anche lo sceneggiatore dei suoi film. Questo significa che la cinematografia di Amelio, oltre che sulle immagini, è costruita sulla parola. Che poi il regista si sia cimentato negli ultimi anni in due lavori letterari non fa che aggiungere curiosità per le sue pagine scritte, ma non (ancora) proiettate.

“Incontri di Cinema e Letteratura” è il titolo della rassegna organizzata dal Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova e che si apre giovedì 12 aprile alle ore 15.30 in Aula E di Palazzo Bo in via VIII febbraio 2 a Padova proprio con Gianni Amelio.

Il regista e scrittore discuterà assieme a Denis Brotto, Attilio Motta e Giorgio Tinazzi in merito ai rapporti tra cinema e scrittura letteraria a partire dai suoi più recenti lavori, quali il film “La tenerezza” e la pubblicazione di due romanzi come “Politeama” (2016) e “Padre quotidiano” (2018). Il programma di questo quarto anno degli incontri di Cinema e Letteratura segue dunque il filone di analisi avviato durante il convegno “Interferenze” dello scorso novembre, organizzato da Denis Brotto e Attilio Motta, andando ad indagare gli autori italiani che hanno sviluppato la loro opera sia sul fronte cinematografico che su quello letterario.

Gianni Amelio si laurea in filosofia all’Università di Messina. Trasferitosi a Roma è aiuto regista, tra gli altri, di Vittorio De Seta e Liliana Cavani. Fino al 1983 lavora in RAI realizzando documentari,  thriller fino a “I velieri”, tratto dal racconto di Anna Banti. Nel 1982 esce il film “Colpire al cuore”, nel 1987 “I ragazzi di via Panisperna”, nel 1989 “Porte aperte” interpretato da Gian Maria Volonté e tratto dal romanzo di Leonardo Sciascia. “Il ladro di bambini” vince nel 1992 il Premio speciale della giuria al Festival di Cannes, successivamente “Lamerica” ottiene Osella d'Oro alla Mostra del cinema di Venezia, e sempre a Venezia è leone d’oro con “Così ridevano”. Da allora seguiranno “Le chiavi di casa”, “La stella che non c'è”, “Il primo uomo”, “L'intrepido” e, del 2017, “ La tenerezza”. Come scrittore è autore di Lamerica (Einaudi, 1997), Così ridevano (Lindau, 1999), Il vizio del cinema. Vedere, amare, fare un film (Einaudi, 2004), Le chiavi di Casa (marsilio, 2004), La stella che non c'è (Marsilio 2006), Un film che si chiama desiderio (Einaudi, 2010), L'ora di regia (Rubbettino, 2016), scritto con Francesco Munzi, e dei romanzi Politeama (Mondadori 2016) e Padre quotidiano (Mondadori, 2018).

 

Data Evento

Eventi Da non perdere

Torna a Sandrigo (VI) la Festa del Bacalà alla Vicentina

Dal 18 settembre al 1° ottobre il comune vicentino, gemellato con l'isola norvegese di Røst, ospiterà una nuova edizione della festa dedicata al piatto tipico più famoso della provincia di Vicenza
Data Evento

WardaGarda, la due giorni di sapori con l'Olio del Garda DOP

Sabato 8 e domenica 9 settembre 2018 negli spazi di Corte Torcolo, a Cavaion Veronese (VR), un ricco programma eventi culturali, showcooking e mercatino enagastronomico, dedicato all'olio di qualità del Garda
Data Evento

Pinball at Waterfalls, il torneo di flipper internazionale della Cascata delle Marmore

Il prossimo 25 e 26 agosto, presso il box Tourist Shop Belvedere Superiore della Cascata delle Marmore, torna l'evento agonistico con gli specialisti del flipper di tutta Europa
Data Evento

Wine Experience: degustare le bollicine del Garda DOC navigando sul Lago di Garda

Ancora tre gli appuntamenti in programma tra agosto e settembre. La navigazione si svolge a bordo di un antico veliero, tra il porto di Malcesine e Lazise
Data Evento

A Grottaglie torna "Vino è Musica", festival dei vini del Sud Italia

Il prossimo 27 e 28 luglio nuovo appuntamento con "Vino è Musica" nel centro storico di Grottaglie, la "patria" delle ceramiche in provincia di Taranto
Data Evento

Storie di Vino nella Grande Guerra sulle rive del Piave

A Stramare di Segusino, nel trevigiano, una serata dal titolo "Il Vino nella Grande Guerra", per inseguire le tracce di due storie costantemente intrecciatesi nella zona del Piave, sul fronte italiano del '15 - '18
Data Evento

Bologna, a FICO Eataly World "Il giro del gelato"

Da Fico il weekend del 21 e 22 luglio è dedicato interamente al gelato: eventi, laboratori e assaggi del dolce freddo in tutte le sue forme, dai sorbetti e i ghiaccioli fino alle granite.
Data Evento

A Termoli, DegustiCous: il Festival del Cous Cous Italiano

Al porto di Termoli dal 19 al 22 luglio sapori e concerti nel segno del cous cous, il fratello minore della della pasta
Data Evento

A Treviso, Suoni di Marca 2018. Il festival musicale gratuito più lungo d'Europa

Ritorna da stasera fino al 5 agosto nel centro di Treviso il Festival Suoni di Marca. Diciotto serate di live gratuiti all'aperto e un repertorio vastissimo: dagli storici Canned Heat a Nina Zilli, dal trip hip dei Morcheeba al rap di Willie Peyote
Data Evento

Muli e affini: animali, mezzi agricoli, compagni di leva nella montagna veneta

A Stramare di Segusino, nel trevigiano, un appuntamento per approfondire la storia locale attraverso il mulo, animale ricorrente nella tradizione agricola e non solo delle Prealpi venete
Data Evento

Celtica, a Courmayeur la quattro giorni della cultura celtica

Dal 5 all'8 luglio nel bosco del Peuterey in val Veny con 250 eventi tra musica, arte e cultura ai piedi del Monte Bianco
Data Evento

A Vittorio Veneto il 45° Raduno Nazionale dell'Arma di Cavalleria

Attesi questo fine settimana nel comune trevigiano circa 1500 cavalieri da tutta Italia. Nel pomeriggio di sabato grande spettacolo con il Carosello della Cavalleria
Data Evento