Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Proietta vibrazioni dal cuore alle persone con cui stai conversando e la tua comunicazione con loro sarà molto più efficaceKriyananda

Api sentinelle per la qualità dell'aria: dal miele gli indicatori dell'inquinamento

di Stefania Fiorucci
Da Milano a Palermo, da Napoli a Bolzano, da Torino a Lecce: alveari per monitorare i livelli di inquinamento. Questa è l'idea della start-up romagnola "BEEing" che sviluppa strumenti digitali per gli apicoltori professionisti e urbani
Mobilità sostenibile, l’esempio di Copenhagen
di Alessandro Ragazzo
La capitale danese si conferma all’avanguardia nel rapporto diffuso da Greenpeace dopo aver analizzato tredici grandi città europee. Bene anche Amsterdam e Oslo. Ultima Roma.
Raccolta del rifiuto organico: l’Italia fa scuola a New York
di Alessandro Ragazzo
Il Consorzio italiano compostatori ha condotto un esperimento coinvolgendo oltre 600 famiglie per un complesso residenziale da 25 mila abitanti. Centemero: «L’Italia ha molto da insegnare all’estero».
Arriva Jojob Bici e Piedi per incentivare i dipendenti che lasciano a casa l’auto
di Alessandro Ragazzo
Gli utenti potranno certificare i tragitti casa-lavoro e ricevere in cambio “Foglie Oro” da usare per avere sconti e promozioni da parte della propria azienda. Così si riducono le emissioni in atmosfera.
2 giugno: Mibact, 130 aperture straordinarie di parchi e giardini in tutta Italia
di Redazione Ambiente
"I nostri giardini tornino a essere per tutti dei luoghi da vivere ogni giorno, affinché la collettività possa riappropriarsi di un patrimonio unico che può diffondere bellezza, conoscenza storica e coscienza ambientale"
Stop alle discariche e sempre più riciclo dei rifiuti, questo l'obiettivo del Parlamento Ue
Nel 2035 lo smaltimento in discarica nei Paesi dell'Ue non dovrà superare il 10% dei rifiuti urbani. Il 55% di questi dovrà essere riciclato entro il 2025, con la percentuale che salirà fino a raggiungere il 65% nel 2035
"Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è": tutti insieme per cambiare marcia
di Redazione Ambiente
Dagli stadi della Serie A alle stazioni ferroviarie, dalle università ai musei, dalle associazioni e le imprese alle scuole: l’intero Paese si mobilita per un futuro migliore. Un festival lungo 17 giorni, come gli obiettivi Onu. #2030whatareUdoing
'Sindaco, amico della natura'. Attestato dei bambini a Giovanni Aldighieri
di S.L.
La festa degli alberi è diventato un appuntamento inderogabile per la popolazione di Carema. I bambini, in particolare, la attendono con gioia per trascorrere una giornata in cui si sentono i veri protagonisti della salvaguardia dell'Ambiente
L'Italia è il Paese più green d'Europa per biodiversità, leader nel biologico e contro gli Ogm
Il nostro Paese eccelle per certificazioni comunitarie di prodotti Dop e Igp, e ha la leadership per le d'imprese che coltivano biologico. Inoltre è l'unico al mondo ad avere 5047 prodotti tradizionali censiti ed è al vertice per sicurezza alimentare
Pianeta Terra, istruzioni per l'uso: ogni essere vivente è una ricchezza
di Marco Restelli
Il 22 maggio si celebra la Giornata mondiale della biodiversità. È un giorno che ci spinge a tutelare flora e fauna (compresi noi, che siamo animali). Ma ci ricorda una grossa minaccia per l'ambiente: l'invasione di specie provenienti da altri climi
Cinque milioni di tonnellate di tecnologia avviate al riciclo
di Redazione Ambiente
Circa venti volte il peso del Colosseo, fatto di pile e batterie esauste, rifiuti elettronici e pneumatici fuori uso gestiti negli ultimi 30 anni. I dati aggiornati del Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo. Lombardia e Veneto le regioni virtuose
Italia campione di biodiversità: un Paese unico al mondo per specie animali e vegetazione
di Redazione Ambiente
Ponte straordinario nel Mediterraneo tra Africa e Europa, la sua fauna conta oltre 58mila specie con numerose varietà “Made in Italy”. La nuova partnership tra Wwf e Arma dei Carabinieri per proteggere questo patrimonio
Lupi, aquile, cervi e fenicotteri sono tornati a popolare le nostre oasi
di Redazione Ambiente
In vista della Giornata mondiale della biodiversità del 22 maggio, voluta dall'Onu per sottolineare l'importanza di preservare la ricchezza della vita sulla Terra, torna la festa delle Oasi del Wwf. Oggi tutte le riserve naturali sono aperte e gratis
Foreste: in Europa crescono il 4% l’anno. Il ruolo centrale della Sardegna
di Alessandro Ragazzo
Quasi la metà del continente è ricoperta da foreste, mentre oltre 10 milioni di ettari si possono trovare nella sola Italia. Nell’isola si è registrato un consistente aumento negli ultimi anni
L'Industria europea delle acque in bottiglia lancia una sfida: aumentare i contenitori riciclabili
di Virginia Volpi
L'obiettivo è quello di accelerare il passaggio verso un'economia europea più "circolare" e "green"; tutti i contenitori per acque minerali usati dalle industrie europee sono già oggi riciclabili ma la sfida è quella di aumentare la raccolta
Una rete internazionale per l'ecologia integrale. Ispirata da Papa Francesco
di Marco Restelli
«Tutto è connesso», spiegava l'enciclica papale «Laudato si'». Della stretta relazione uomo-ambiente dal punto di vista cristiano si parlerà in Vaticano il 26 maggio. Nell'ambito del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile
L'entusiasmo degli apicoltori: "Raccolta del miele in netta ripresa"
di S.L.
Nelle eccellenze del comparto enogastronomico della Vallée il miele occupa una posizione di prestigio. Con questo prodotto si preparano autentiche prelibatezze apprezzate anche dai numerosi villeggianti cultori della cucina tradizionale valdostana
Negli ultimi 26 anni emissioni gas serra diminuite del 17,5 per cento
di Redazione Ambiente
I settori della produzione di energia e dei trasporti sono responsabili di circa la metà delle emissioni nazionali di gas climalteranti, lo dicono i dati elaborati dall'Ispra: "Il tema dei trasporti è il più critico. È necessario cambiare rotta"
Dalla lotta al cambiamento climatico 18 milioni di posti di lavoro
di Redazione Ambiente
La lotta per ridurre le emissioni di Co2, ossia per il contenimento del surriscaldamento globale sotto i due gradi, potrebbe creare occupazione per 18 milioni di persone nel mondo. Lo rivela l'Organizzazione internazionale del lavoro
Ispra, analisi 2017: cresce l'economia e diminuiscono le emissioni
di Redazione Ambiente
In Italia, per il 2017, le prime stime delle emissioni di gas serra mostrano una diminuzione pari allo 0,3 per cento, a fronte di un incremento del Pil pari a 1,5 per cento, che conferma il disaccoppiamento tra la crescita economica e le emissioni
Emergenza rifiuti in mare: tre giorni per tutelare le nostre coste
di Alessandro Ragazzo
Spiagge pulite, belle, vivibili, acqua cristallina: non è un sogno ma un obiettivo realizzabile. Dal 25 al 27 maggio si può partecipa agli appuntamenti di Legambiente per raccoglie i rifiuti, soprattutto la plastica così difficilmente biodegradabile
Bici e stufe entrano tra i rifiuti riciclabili
di Alessandro Ragazzo
Entra in vigore il decreto legislativo 49/2014 che aumenta i prodotti che si potranno differenziare. Una manna per l’ambiente ma pure per i posti di lavoro, che potrebbero crescere di 13-13 mila unità
"L'acciaieria di Aosta deve migliorare gli impianti di aspirazione"
di s.l.
L'azienda siderurgica ha già individuato alcune criticità, L'area dell'acciaieria è di proprietà di Vallée d'Aoste Structure, società a capitale 100% pubblico che ha stipulato con Cas un contratto di locazione dal 1996
Germania, i nuovi Robin Hood: da otto anni sugli alberi per salvare la foresta
di Cristina Colombera
Un gruppo di ragazzi ha costruito un villaggio sui rami più alti per tentare di proteggere quel che resta dell'Hambacker Forst, bosco secolare minacciato da un'immensa miniera di lignite, che ha già spazzato via piante, aziende agricole e paesini
Piani di mitigazione delle emissioni gas serra: Europa promossa
di Giulio Verde
Uno studio internazionale evidenzia che il 66 per cento delle città europee dispone di piani climatici urbani, per stabilire le misure che i comuni possono adottare per limitare i rischi di riscaldamento globale e vulnerabilità dei territori
Un protocollo comune contro l'inquinamento in tutto il Bacino padano
di Redazione Ambiente
Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Provincia Autonoma di Trento: sono i partner del progetto europeo Prepair, per il monitoraggio sperimentale, fino al 2023, delle azioni per la qualità dell'aria
"La neve ha distrutto un patrimonio naturale che non riavremo mai più"
di s.l.
Gli operatori turistico-alberghieri di questo Comune dove vivono 180 abitanti esibiscono il marchio 'Qualità Gran Paradiso' a garanzia della genuinità dei prodotti enogastronomici provenienti dal territorio del Parco
Qualità dell'aria soddisfacente in città: le pm10 sotto il limite previsto dalla legge
di s.l.
La rete di monitoraggio della qualità dell'aria si compone di centraline dislocate in piazza Plouves, via Liconi, quartiere Dora, Mont Fleury, via Vittime Col du Mont e via 1 maggio
Euroflora, che successo: diventerà una manifestazione diffusa in tutta Genova
di Giulio Verde
Il sindaco Bucci: "La prossima edizione si estenderà da Nervi ad altri parchi storici". Intanto le piante troveranno una sistemazione immediata nelle strade cittadine. I numeri parlani di cinque miliardi di euro lordi di ricavi
Bandiere blu: il 10% delle coste più belle al mondo sono italiane
di Marco Restelli
Le località che conquistano la certificazione di qualità ambientale passano da 163 ai 175, per complessive 368 spiagge, mentre gli approdi turistici sono 70. Al primo posto la Liguria, seguita da Toscana e Campania. Un risultato storico
Domenica 13 maggio, Festa della mamma: celebriamole insieme alla natura
di Alessandro Ragazzo
Con una piccola donazione possiamo fare un regalo originale e contribuire a salvare le tartarughe marine. Puoi adottare la mamma tartaruga Ondina su www.tartalove.it
Le auto diesel hanno i giorni contati: anche Nissan sospende la produzione
La casa nipponica ha annunciato lo stop in Europa di autovetture con motori a gasolio per concentrarsi sulle auto elettriche, scelta già fatta da Toyota, Volvo e Subaru. Intanto le metropoli, tra cui Roma, si preparano a vietarne la circolazione
Thailandia: l’albero della vita bioelettrificato che sta salvando il corallo
di Cristina Colombera
Una struttura artificiale in grado di creare sul fondale marino l'habitat ideale, a dieci metri di profondità. È una barriera elettrificata all'interno di un complesso molto più vasto, che contiene altre sculture
Se ami il mare aiutalo anche tu. Ecco due ottime iniziative in Italia
di Marco Restelli
Tonnellate di rifiuti, pezzi di plastica, migliaia di cotton fiocc...qualcuno ha preso per discariche le spiagge e il Mediterraneo. Ma reagisce la parte più ferita del territorio: il Mezzogiorno. Con due campagne lanciate a Napoli e in Sicilia
Banditi gli insetticidi dai nostri piatti. Una vittoria per la nostra salute e per le api
di Elena Bianco
Storica decisione dell’Europa che dopo una battaglia decennale ha vietato l’uso in campo aperto dei tre insetticidi più diffusi al mondo. Con grande vantaggio per la salubrità di ciò che finisce nel piatto
Le più fotogeniche d’Italia: Lavaredo e La Maddalena
di a.d.
Dalle Alpi al Tirreno: le Tre Cime immortalate da Stefan Miron vincono il premio del concorso fotografico Obiettivo Terra. Menzione speciale per l’arcipelago sardo ritratto da Mirko Ugo
Non solo respirano: alle piante "batte" anche il cuore
di Redazione Ambiente
Ricercatori ungheresi e danesi paragonano queste oscillazioni a intervalli regolari a una sorta di battito cardiaco vegetale, legato a un lento, ma costante, sistema di pompaggio attivo della linfa
Legambiente presenta il dossier “Liberi dall’amianto?”
di Alessandro Ragazzo
Il 28 aprile è stata la Giornata mondiale vittime dell’amianto e in Italia è ancora molto diffuso. Censite 370 mila strutture dove è presente la fibra, di queste 50.744 sono edifici pubblici, 214.469 edifici privati e 20.296 siti industriali
Isole Tremiti, il sindaco vieta stoviglie e contenitori in plastica
di Redazione Ambiente
Provvedimento necessario dopo i dati della ricerca dell'Istituto di Scienze marine del Cnr di Genova, dall'Università Politecnica delle Marche e da Greenpeace Italia, che ha lanciato l'allarme sulla presenza di microplastiche nelle acque cristalline
Non solo a Venezia: tornelli, badge elettronici e numero chiuso proteggono i luoghi più belli
di Cristina Colombera
Il turismo di massa soffoca tante piccole perle. Cinque Terre, Barcellona, Machu Picchu, Dubrovnik, Capri, Santorini, Minorca e l'isola Boracay: ecco gli strategemmi per limitare gli ingressi dei turisti e preservare il patrimonio paesaggistico
Tutti sulle ruote, nella gara più ecologica che esista
di Elena Bianco
Dal 1º maggio si aprono le iscrizioni alla competizione più risparmiosa di tutte: la nona edizione della Eco Dolomites che si svolgerà l‘8 settembre sulle strade dolomitiche. Per dimostrare che per muoversi non serve inquinare
Usa: trovato il sosia della plastica che potrà essere utilizzato più volte
di Redazione Ambiente
La nuova molecola trasforma radicalmente il riciclo. Descritta sulla rivista Science, è un polimero ottenuto nel dipartimento di Chimica dell'Università del Colorado, in grado di essere impiegato per più prodotti senza uso di sostanze tossiche
Italia strategica nel contrasto all'agroterrorismo e alle epidemie agricole
di Redazione Ambiente
È torinese il centro che rappresenta il nostro Paese nella task force internazionale. Il centro Agroinnova dell’Università di Torino è diretto dalla biologa ed esperta di patologia vegetale Maria Lodovica Gullino
Plastica in mare, Italia leader contro inquinamento
Il Belpaese brilla per la normativa di contrasto all'inquinamento da plastica in mare. A PolyTalk, voluto da PlasticsEurope per fare il punto sull’impatto ambientale e individuare soluzioni al problema, Italia modello a cui guardare e replicare
Ue, stop ai pesticidi allʼaperto che uccidono le api
Sono tre sostanze che appartengono alla classe dei neonicotinoidi. Per colpa loro, il tasso di mortalità degli insetti impollinatori è triplicato. Un problema per la produzione alimentare, l'uso sarà consentito solo in serra
Sentenza storica in Colombia, la Corte Suprema al governo: fermate la deforestazione in Amazzonia
di Redazione Ambiente
La Corte si schiera con 25 ragazzi che dicono che la deforestazione lede i loro diritti alla salute e alla vita. Una buona e importantissima notizia nella lotta al cambiamento climatico e alla deforestazione: stabilisce un precedente molto rilevante
Acque inquinate a Lampedusa: 13 indagati, sequestrato il depuratore
di Redazione Ambiente
La contaminazione da batteri fecali è risultata fino a 10mila volte superiore rispetto ai limiti previsti dalla legge. La Procura di Agrigento ha disposto il sequestro dell'impianto di depurazione del Comune di Lampedusa
Nobel dell'Ecologia: premiati i "Magnifici 7"
di Marco Restelli
Sei donne e un uomo: sono i vincitori del premio ambientalista Goldman Environmental Prize 2018. Ciascuno di loro agisce in una diversa regione del mondo. Vediamo cosa fanno e quali risultati hanno ottenuto con le loro iniziative
Da 'spettro' paesaggistico a eccezionale attrazione turistica
di Sandra Lucchini
La costruzione della struttura in cemento aveva sepolto sette villaggi, costringendo gli abitanti ad emigrare in Francia, Svizzera e altre regioni d'Italia. I lavori dell'invaso sono stati avviati e terminati negli Anni Cinquanta
Lo starnuto di una megadattera diventa un arcobaleno
di Redazione Ambiente
Lo spettacolo catturato da un fotoreporter naturalistico al largo di San Diego: lo spruzzo di acqua e vapore esalato dal cetaceo ha rifratto la luce in un arco multicolore sospeso sul mare. Il video di questo incredibile magic moment
Il mistero della foresta pietrificata
di Redazione Ambiente
A custodire questo prezioso segreto, fra i cinque e i sette metri di profondità, è una baia pugliese, proprio a forma di uovo, che si trova davanti all’antico porto greco-romano e alla torre di guardia Saracena a Torre Ovo
Giornata mondiale contro l'amianto: ecco a che punto siamo
di Marco Restelli
La buona notizia è che l'uso di questo materiale velenoso è calato del 55%, anche se molte nazioni fra cui Cina e Russia, continuano a produrlo. In occasione del 28 aprile, vediamo i rischi, i passi avanti e cosa resta da fare
Iscriviti a Ambiente