Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita è veramente molto semplice; ma noi insistiamo nel renderla complicataConfucio

Taglio smog per un camion su due in Italia

Nuovi limiti da Bruxelles, ma nelle cooperative già in atto il rinnovo veicoli. L’Italia deve tagliare lo smog di più di 1 veicolo commerciale su 2 che si trova nella classe di inquinamento sotto l’Euro 4. Nuovi limiti emissioni CO2
Azienda veneta dona 2mila alberi all'Altopiano di Asiago martoriato dal maltempo
Dopo l'ecatombe di alberi causata dal maltempo dello scorso 29 ottobre, l'altopiano vicentino ha ora una speranza da cui ripartire: 2mila alberi donati da Ascotrade, azienda di fornitura di gas e luce, attraverso il progetto Fabbrica dell'Aria
Alluvioni? Clima impazzito? A Venezia scienziati di tutto il mondo a convegno: COWM2018
Si terrà a Venezia dal 27 al 30 novembre la Conferenza Internazionale Cowm2018 (Citizen Observatories for natural hazards and Water Managements), promossa dal Distretto idrografico delle Alpi orientali, con scienziati di tutto il mondo
Arriva a tavola il decalogo salva clima
Arriva il decalogo salva clima per aiutare gli italiani a combattere personalmente il cambiamento climatico a tavola. L’iniziativa è della Coldiretti in occasione dell’apertura del farmers’ market metropolitano coperto di Milano in via Friuli 10
Migliaia di tronchi di legno pregiato caduti dopo le alluvioni nelle Prealpi venete
Mauro Corona da Bianca Berlinguer ha lanciato un appello perché migliaia di tonnellate di legno pregiato cadute nel momento propizio per il taglio, la luna calante di novembre, non vadano sprecate: sarebbe un incremento all'economia e all'occupazione
Un Made in Italy di successo? Il riciclo degli imballaggi di legno grazie a Rilegno
Che fine fanno le cassette dell'ortofrutta e i rifiuti legnosi? Il consorzio Rilegno li ricicla per il 60%, generando un volume d'affari di 2,8 miliardi e dando lavoro a 30mila persone. Storia di un'eccellenza italiana riconosciuta in tutta Europa
Siamo pieni di pesticidi anche nei capelli e i più colpiti sono i giovani tra i 10 e i 20 anni
Uno studio allarmante rivela come nei nostri capelli si insinuino elevate quantità di sostanze tossiche, altamente pericolose che possono danneggiare anche gravemente il nostro sistema nervoso.
La bici che produce elettricità: una pedalata che può salvare il mondo
Se ci fosse un modo per mantenersi in forma e al tempo stesso produrre energia per la propria abitazione? Ebbene, la bici Hans Free Electric con un'ora di pedalata al dì consente di generare 24 ore di energia elettrica
Sai se la tua casa è a rischio idrogeologico? Essere informati può aiutare a prevenire le catastrofi
Abituiamoci all'idea di dover fronteggiare una crisi climatica in forte escalation. Il primo passo è quello di considerare il proprio territorio e la propria abitazione, così da essere preparati in caso di necessità
Sempre meno terre vergini... e i Paesi emergenti producono senza regole
Le zone selvagge del pianeta stanno scomparendo a una velocità allarmante. In poco più di 20 anni l’umanità ha cancellato tre milioni di chilometri quadrati di natura incontaminata, vale a dire un decimo di quella che avevamo a fine degli anni ’90
Vita senza plastica? Marina lo fa da tre mesi e ci insegna che è possibile eccome
Una donna coraggiosa e perseverante racconta la sua esperienza di vita senza uso della plastica, che dura ormai da tre mesi. Una vera e propria sfida per l'uomo moderno, ma basta un pò di impegno e tutto diventa possibile
Appello degli ambientalisti per fronteggiare il clima impazzito: "L'e città non vanno lasciate sole"
Il clima "sta cambiando", i disastri si abbattono dal nord al sud della Penisola a volte provocando morti, "eppure l'Italia continua ad essere impreparata". Gli ambientalisti chiedono un piano urgente per tutelare la popolazione
Prevenzione rischio idrogeologico, Costa cerca progetti. I consorzi di bonifica sono pronti...
Il ministro dell'Ambiente: "governo ha pronti i soldi per una soluzione strutturale, le regioni ora devono presentare progetti". I consorzi di bonifica italiani redigono da anni un piano di interventi per ridurre il pericolo di frane e alluvioni
Il 90% dei comuni siciliani a rischio idrogeologico. Lo si scopre solo ora?
No, lo si scopre ogni anno, regolarmente, ai primi di novembre, quando con impressionante puntualità accadono sciagure conseguenti a piogge sovrabbondanti in tutto il Paese. E la prevenzione continua a essere un miraggio
Strage di boschi: il maltempo fa danni seri e distrugge 14 milioni di alberi
Nei boschi si trova una grande varietà di vegetali e una popolazione di mammiferi, uccelli e rettili che per il disastro è stata sconvolta, mentre la mancanza di copertura vegetale lascia il campo libero a frane e smottamenti in caso di forti piogge
In Corea nascerà il Parco solare più grande del mondo
Sorgerà in Corea del Sud e più precisamente nei terreni del Saemangeum, estuario sulla costa del Mar Giallo, oggi arginato dalla più grande diga artificiale marina mai creata. Un progetto da 9 miliardi di dollari
Salviamo i mari! Il Progetto "In rete" che farà dei pescatori le sentinelle dei fondali oceanici
“Per ogni minuto che passa, l’equivalente di un camion di rifiuti finisce nei mari e negli oceani del mondo. Quello che resta visibile agli occhi, quindi sulle spiagge e sulla superficie del mare, è pari solo al 15% dei rifiuti presenti in mare."
Italia, Paese ad altissimo rischio sismico. Ad Aosta la Mostra itinerante "Terremoti d'Italia"
Un'iniziativa dell'Amministrazione regionale per illustrare cause, effetti e metodi di prevenzione di un fenomeno naturale che solo nel secolo scorso ha provocato il Italia 60 gravi terremoti, causando la morte di 120.000 persone
In Francia 18.000 studenti firmano il "Manifesto per il risveglio Ecologico"
Più di 18mila studenti universitari della Francia hanno firmato un manifesto nel quale promettono: “Rifiuteremo di lavorare per aziende che inquinano. Dobbiamo mettere in discussione la nostra posizione privilegiata."
Ucciso perché difendeva la sua terra e il suo popolo. Un'altra vittima del neoliberismo
A pochi giorni dall'ennesima morte di Juliàn Carrillo, attivista ambientale impegnato da anni nella tutela dei territori indigeni e della biodiversità messicana, il resoconto di Amnesty International denuncia decine di morti per la stessa causa
I biomattoni creati con l'urina, l'incredibile invenzione di alcuni ingegneri di Città del Capo
Per la scienza dei biomateriali non esiste un rifiuto organico che non possa essere trasformato in una risorsa. Neppure se il rifiuto in questione è un prodotto di scarto del corpo umano.  Lo dimostrano gli ingegneri dell’Università di Città del Capo
Stiamo avvelenando i nostri bambini. In Italia la qualità dell'aria è tra le peggiori d'Europa
L'Italia fa parte dei paesi con la qualità dell'aria peggiore, tanto che il 98% dei bambini è esposto a livelli troppo alti di polveri ultrasottili. Più del 90% di bambini sotto i 15 anni nel mondo respira aria inquinata
Inaugurata la biblioteca degli alberi di Milano, il parco botanico che ospita 500 specie di alberi
Nessun cancello, ma solo verde, alberi, percorsi didattici e sentieri. Ha svelato finalmente il suo volto, sabato mattina, la "Biblioteca degli alberi", il nuovo mega parco di Milano. E' la terza area verde più grande di Milano
Lotta alla plastica: nuove norme Ue per incentivare il consumo di acqua del rubinetto
Acqua più sicura e soprattutto più accessibile a tutti: arrivano dall’Europarlamento nuove regole per migliorare ulteriormente la qualità e l’accesso all’acqua potabile del rubinetto a tutte le persone e ridurre i rifiuti di plastica dalle bottiglie
Baby polpo delle dimensioni di un pisello verde trovato tra i rifiuti di plastica
Perso tra i rifiuti di plastica abbandonati nell’Oceano Pacifico, così è stato ritrovato un baby polpo della grandezza di un pisello verde. In mare c'è più plastica che pesci..
Il paradosso delle tasse ambientali che non servono a tutelare l'ambiente
Le tasse ambientali di fatto sono ancora a livelli praticamente nulli in Italia, un vero e proprio paradosso se si raffronta il loro livello con le tasse che gravano sul lavoro. Un tema che però non è mai andato molto di moda nel nostro Paese
Il murales cattura smog più grande d'Europa: si trova a Roma ed entrerà nel Guinness World Records
Hunting Pollution sta per entrare nel guinness dei primati: è il più grande murales d’Europa (1000 metri quadrati), opera dell’artista Federico Mazza, alias “Iena Cruz”
Tokio ha intenzione di riversare 1,09m milioni di tonnellate di acqua radioattiva in mare
Il governo giapponese  sta esaurendo lo spazio per immagazzinare l’acqua contaminata di Fukushima che è venuta in contatto con il combustibile sfuggito da tre reattori nucleari. Il piano è riversare l'acqua nell'Oceano Pacifico...
Microplastiche in tavola, persino nel sale da cucina. Sono dappertutto, è allarme
Un adulto che introduce in media con la dieta 10 grammi di sale al giorno, potrebbe assumere inconsapevolmente in un anno circa 2 mila microplastiche. Sono necessarie misure preventive riguardo all’immissione di plastica in mare
Clima impazzito, le foglie non cadono e le zanzare continuano a pungerci anche a fine ottobre
Il 2018 si conferma come l'anno più caldo dal 1800, con temperature superiori a 1,53 gradi sopra la media storica. Piante che saltano la fase vegetativa e ricominciano a fiorire, precipitazioni inferiori del 60% .... è solo l'inizio..
Guerra alla plastica: entro il 2021 divieto consumo piatti, stoviglie e cannucce
L'Eurocamera ha approvato ufficialmente il divieto al consumo di prodotti di plastica usa e getta, altamente inquinanti, che costituiscono il 70% dei rifiuti marini. Anche i mozziconi di sigarette sono sotto attacco.Ecco gli obiettivi di riciclaggio
In Portogallo nascerà la prima centrale eolica galleggiante del mondo
Il progetto partirà già dall'anno prossimo e produrrà energia sufficiente ad alimentare 60.000 abitazioni. Sarà la prima centrale eolica galleggiante del mondo e sorgerà di fronte alle coste del Portogallo
Salvare gli oceani dall'acidificazione grazie agli smartphone e ai "Fish Coin"
Affrontare l'enorme disastro ambientale dell'acidificazione degli oceani grazie ai nostri tecnologici smartphone, alla Blockchain e a una sorta di Bitcoin. Coinvolgere i cittadini e fornire "Fish Coin" in cambio di partecipazione
Nel 2020 la Cina lancerà in cielo una luna artificiale per risparmiare sull'illuminazione notturna
Il progetto alquanto pretenzioso, prevede il lancio in orbita di un satellite artificiale che illumini le ore notturne evitando di tenere accesi i lampioni. La luna artificiale sarà otto volte più luminosa di quella naturale. Che impatto avrà ?
In vendita lo zaino pannello solare che ci permetterà di ricaricare i cellulari e i pc ovunque
Prodotto dalla startup austriaca SunnyBag, Iconic è lo zaino con mini pannelli solari integrati e deputati a ricaricare in modo totalmente ecologico telefonini, tablet, smartwatch e pc di ultima generazione. Scommettiamo che andrà a ruba?
In Turchia la metropolitana non si paga in denaro ma in bottiglie di plastica
La Turchia è il terzo paese d’Europa per produzione di rifiuti, ma si trova all’ultimo posto in fatto di riciclo. Grazie al nuovo progetto Smart Mobile Waste Gransfer Machines il riciclo diventa merce di scambio per spostarsi in metropolitana
Ue: il Parlamento zitto zitto asseconda i big dell'agricoltura autorizzando l'uso del glifosato
La riforma per rendere trasparente l’iter di autorizzazione dei pesticidi da parte dell’Efsa slitta alla prossima legislatura. Il Parlamento europeo decide di non prendere nessuna decisione, se non quella di rinviare la riforma, assecondando le lobby
Lo hanno definito il "Trump Tropicale", è Jair Bolsonaro il candidato alla presidenza del Brasile
Ci sono molte ragioni per temere una vittoria di Jair Bolsonaro, prima fra tutte il suo approccio catastrofico per l'ambiente, o meglio , contro l'ambiente. Peccato che il Brasile ospiti il polmone verde della Terra, la foresta amazzonica.
Le multinazionali si oppongono alle normative europee riguardanti i tappi di plastica
Le lobbies dell’acqua minerale e delle bevande contro il nuovo design delle bottiglie di plastica che vorrebbe aumentarne la riciclabilità. I vertici delle multinazionali hanno scritto una lettera  indirizzata ai ministri europei 
Le vespe samurai arruolate dal governo contro le cimici asiatiche. Chi vincerà?
E' una vera e propria invasione. Nelle case o nei frutteti, la sua presenza è diventata asfissiante e per gli agricoltori anche dannosa. La cimice asiatica è diventata un vero e proprio incubo per i cittadini e soprattutto per i contadini
Le Regioni del Nord dichiarano guerra alla pesca di frodo sul fiume Po
Nel corso dell'incontro sono state illustrate le azioni anti bracconaggio sul fiume Po. L'obiettivo è combattere in maniera efficace le bande organizzate di bracconieri, spesso dell'Europa dell'Est, che recano danni enormi alla fauna
Monsanto "dice le bugie" e inventa finti gruppi di contadini per sostenere il velenoso Glifosato
La Mosanto ha pilotato falsi gruppi di contadini contro il divieto del glifosato in Europa. Lo rivela un’indagine condotta dall’unità investigativa di Greenpeace e dal quotidiano britannico The Independent. Tanto grave quanto ridicolo
La casa stampata in 3D è fatta di terra ed è costata in totale 900 euro. Chi non la vorrebbe?
Non ha impatto ambientale, non necessita riscaldamento nè aria condizionata, non costa praticamente nulla ed è realizzata con la terra presente nel territorio in cui è stata costruita. Nuovi scenari si aprono per l'edilizia globale, ci vivremo tutti?
I ricchi inquinano il mondo. Il 10% più benestante produce il 45% dei gas serra
 Il 10% più ricco del mondo produce il 45% delle emissioni complessive di gas serra. L'inquinamento e il consumo di una persona ricca è fino a 50 volte superiore a quello di una persona normale, per non parlare di un abitante dei paesi più poveri.
E’ morto Ian Kiernan, il fondatore di Puliamo il Mondo
Ian Kiernan si era dato il compito di “pulire il mondo”. Il velista ambientalista australiano è morto a 78 anni per un cancro che gli era stato diagnosticato a luglio. L’ha riferito la ABC australiana. Ha creato una cultura del rispetto dell'ambiente
Inquinamento: diesel Euro 4 fuorilegge solo a Padova, le altre città venete non la seguono
D'accordo sulla necessità di proteggere la cittadinanza dalle famigerate polveri sottili Pm10, ma siamo sicuri che queste misure non discriminino coloro che, usando l'auto per necessità, non possono permettersi auto nuove di zecca?
Il problema dei cambiamenti climatici: prima o poi Trump dovrà assumere un atteggiamento ragionevole
 Perché il presidente Trump è contento di ignorare i suoi scienziati e consulenti al Pentagono e alla Nasa? Il negazionismo di Trump può avere ripercussioni su scala globale, e il destino collettivo dipende anche da lui
Giornata mondiale dell'alimentazione 2018: Le azioni sono il nostro futuro
Il 45% delle morti infantili, infatti, è dovuto alla denutrizione, mentre 151 milioni di bambini al disotto dei 5 anni soffrono di rachitismo. La fame nel mondo uccide più dell'Aids e della tubercolosi. Il cibo è vita e libertà
Contro lo strapotere della grande distribuzione alimentare. "Alveare che dice sì" cerca gestori
La spesa di quartiere passa per il web: l’Alveare che dice Sì, la rete di gruppi d’acquisto che permette di comprare direttamente dai piccoli produttori locali conta ad oggi 160 Alveari in Italia. E cerca nuovi Gestori
Rischio idrogeologico Sicilia: stanziati 44 milioni per le opere più urgenti
Oltre quarantaquattro milioni di euro per opere delle province siciliane che necessitano di interventi urgenti per la riduzione del rischio idrogeologico e contro l’erosione costiera: ad annunciarlo è il presidente della Regione, Nello Musumeci
Attacco all'ambiente: il decreto Genova e le troppe deroghe alla normativa ambientale
Il ministro Toninelli ha inserito nel decreto sul ponte Morandi di Genova una norma all’articolo 41 che aumenta i limiti di idrocarburi pesanti C10 a C40 di 20 volte per quanto riguarda i fanghi di depurazione sia civili che industriali
Una semplice strategia sostenibile, il "Vuoto a rendere" che combatte il consumo di plastica
L’Enpa chiede la reintroduzione di una pratica che consente di ottimizzare l'uso delle materie prime e di tagliare i costi legati alla raccolta, alla cernita e alla selezione dei rifiuti. Così in Germania e Finlandia hanno ridotto del 90% il pet
Iscriviti a Ambiente