BEST PRACTICES
Lav-Fondazione Capellino in aiuto di cani e gatti delle famiglie in difficoltà

Lav e Fondazione Capellino annunciano la loro collaborazione straordinaria per essere al fianco delle persone più vulnerabili e dei loro animali, colpiti dalla crisi economica causata dal Covid-19. La comunione di intenti tra gli obiettivi dell’associazione e i progetti benefici della Fondazione si articolerà in diverse azioni congiunte anche nei prossimi mesi.

Grazie a questa iniziativa comune, che interseca la campagna Lav ‘Gli animali non sono un lusso’ e il progetto della Fondazione Capellino ‘Companion Animal for Life’, sarà possibile aiutare 1.000 famiglie bisognose in tutta Italia, fornendo oltre 30mila pasti Almo Nature ai loro animali, con l’obiettivo di scongiurare il rischio di una mancanza di cure adeguate e di abbandoni.

A fare da ponte con i beneficiari del progetto saranno i volontari di 21 sedi territoriali Lav che nelle scorse settimane si sono occupate di individuare i destinatari dell’iniziativa tra le persone e le famiglie in condizioni di disagio dei rispettivi territori: ogni famiglia riceverà una fornitura di un mese di alimenti di alta qualità Almo Nature, distribuiti attraverso la rete dei volontari Lav.

L’iniziativa proseguirà sino ad esaurimento scorte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi