Prima Pagina>Ambiente>Petronas: con gamma Iona entra nel mercato veicoli elettrici  
Ambiente

Petronas: con gamma Iona entra nel mercato veicoli elettrici  

BEST PRACTICES
Petronas Iona, arrivano i fluidi per i veicoli elettrici

L’evoluzione del mercato verso la mobilita’ ZE impone un ‘aggiornamento’ anche per i produttori di lubrificanti: la conferma arriva da Petronas che entra nel mercato dei fluidi per veicoli elettrici con la gamma Iona che comprende prodotti specifici per questo tipo di vetture. La nuova linea, presentata al Salone di Ginevra , fa parte del programma di sostenibilità promosso da Petronas al fine di contrastare i cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di CO2 grazie alla propria tecnologia applicata ai fluidi e rappresentano la risposta di PLI alle esigenze in costante evoluzione della nuova mobilità. In questo ambito, il colosso dei lubrificanti annuncia anche l’avvio di una ricerca nel settore per individuare le sfide e le opportunità future nell’ambito dell’innovazione tecnologica applicata ai fluidi a supporto del progresso nelle prestazioni dei veicoli elettrici.

Nel 2018 Petronas Lubricants International ha dedicato il 75% dei suoi investimenti in Ricerca & Tecnologia per lo studio di soluzioni innovative in grado di contribuire a ridurre le emissioni di biossido di carbonio. Al Motor Show di Ginevra 2019, la società ha evidenziato il proprio impegno per questo obiettivo attraverso diverse iniziative: la nuova gamma di lubrificanti Petronas Syntium con tecnologia CoolTech che include prodotti specifici per i veicoli ibridi, a quella di Fluidi Funzionali per Trasmissioni a marchio Petronas Tutela capace di migliorare l’efficienza dei carburanti e, infine, il recente lancio di Etro+, un olio base di Gruppo III+, che favorisce la mobilità sostenibile e un futuro più pulito per tutti.

“Il mondo oggi sta ponendo sempre più enfasi sulla responsabilità ambientale e Petronas non si tira indietro. Nel settore automotive, i costruttori devono sottostare a regolamentazioni sempre più severe riguardo la riduzione delle emissioni di biossido di carbonio. Petronas è pronta fin da oggi e continua il lavoro di evoluzione della propria suite personalizzata di prodotti e servizi Fluid Technology Solutions per rispondere alle sfide future insieme ai suoi partner. L’impegno globale per una energia più pulita è un’opportunità per noi per lavorare in maniera collaborativa con i principali costruttori e sviluppare soluzioni fluide capaci di ridurre le emissioni di CO2 di un veicolo e alla portata di tutti”, spiega Giuseppe D’Arrigo, Petronas Lubricants International Managing Director and Group Chief Executive Officer.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi