Prima Pagina>Ambiente>Sostenibilità: Emirates, via la plastica dai voli  
Ambiente

Sostenibilità: Emirates, via la plastica dai voli  

Le misure taglieranno l’equivalente di 3 tonnellate di plastica al mese

CSR
Emirates, via la plastica dai voli

Emirates si impegna a ridurre l’utilizzo della plastica monouso a bordo dei propri aerei. A partire dal 1 giugno, sono state introdotte cannucce di carta ecologiche e presto tutti i voli Emirates saranno Plastic Free e la compagnia aerea sta lavorando a progetti e iniziative sostenibili di lungo termine. Oltre alle cannucce di plastica, entro la fine dell’anno anche i cucchiaini da cocktails e gli stirrers verranno sostituiti con materiali ecologici. A partire da agosto, i sacchetti di plastica utilizzati per effettuare gli acquisti a bordo verranno sostituiti con buste di carta ecologiche e non inquinanti.

Queste iniziative nel suo complesso rimuoveranno ogni anno circa 81,7 milioni di articoli di plastica monouso che si riverserebbero nelle discariche di tutto il mondo. Come parte della sua visione a lungo termine, e grazie anche al suggerimento di un membro dell’equipaggio, la compagnia aerea ha disposto lo stoccaggio delle bottiglie di plastica a bordo, per poi riciclarle nella città di Dubai e nel resto del mondo. Questa strategia permette di non gettare circa 3 tonnellate o 150 mila bottiglie di plastica nella discarica di Dubai ogni mese.

Le iniziative intraprese dalla compagnia aerea fanno parte di un piano a lungo termine per rendere la compagnia sostenibile. Nel 2017, Emirates ha introdotto per i passeggeri di Economy coperte ecoThread realizzate con bottiglie di plastica riciclata. Ogni coperta è composta da 28 bottiglie di plastica riciclate ed entro la fine di quest’anno, questa iniziativa dovrebbe generare un risparmio di 88 milioni di bottiglie di plastica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi