Prima Pagina>Animali>Fiocco azzurro al parco Valcorba: nasce un piccolo ippopotamo
Animali

Fiocco azzurro al parco Valcorba: nasce un piccolo ippopotamo

Nel Parco Faunistico di Valcorba, nel Padovano, è nato un baby ippopotamo. Agli utenti della pagina Facebook del parco il compito di suggerirne il nome. A poche ore dalla nascita, 7mila e cinquecento visualizzazioni e 632 proposte

Benvenuto al mondo, senza nome. Per ora. Ma c’è già un sacco di gente che si sta dando da fare.

Il Parco, che si estende su una superficie di 200.000 mq di prati, alberi, vialetti e specchi d’acqua offre dimora a oltre 220 animali, fra cui ippopotami, tigri, pappagalli, leoni, canguri, gufi, cammelli, zebre, fenicotteri, per un totale di oltre 50 specie diverse.
                                 
Gli animali sono i veri protagonisti, abitano all’interno di spazi estremamente ampi e confortevoli, studiati in base alle esigenze di ogni singola specie e sono quindi liberi di spaziare come fossero nel loro ambiente naturale.
    
Dai commenti sulla pagina https://www.facebook.com/parcovalcorba/ che in poche ore hanno affollato il post, gli addetti avranno il loro bel daffare. Il gioco di proporre il nome per il piccolo ippopotamo durerà infatti fino all’8 aprile prossimo.

Fiocco azzurro al Parco Valcorba – è scritto nel post – È nato un piccolo di ippopotamo ci aiutate a scegliere un nome? In palio un biglietto d’ingresso omaggio utilizzabile entro la stagione 2018. Regolamento: verranno considerati solo i nomi inseriti come commento di questo post, in ogni post può essere suggerito solo un nome. Il concorso si sviluppa in due fase, la prima fase si concluderà il 31 marzo e lo staff sceglierà tre possibili nomi per il piccolo. Se più fan suggeriranno lo stesso nome passerà il turno quello che lo ha scritto per primo e farà fede la data e l’ora riportate nel post sulla nostra pagina. Il 2 aprile comunicheremo i tre nomi e saranno i fan con i like sulle foto che riporteranno i nomi a scegliere il vincitore. Il concorso terminerà l’8 aprile“.

Al momento viaggiamo sulle 7mila e cinquecento visualizzazioni, come dire che da qui a due settimane il neonato sarà famoso quasi quanto una popstar.

Il piccolo sta sempre accanto a papà Mirco e mamma Romina, in attesa di “essere battezzato” dal popolo del web.

 

Rispondi