Prima Pagina>Animali>Sequestri al campo antibracconaggio di Ischia
Animali

Sequestri al campo antibracconaggio di Ischia

Clamorosa operazione delle Guardie WWF impegnate nel Campo antibracconaggio sull’Isola di Ischia in collaborazione con Carabinieri e Polizia di Stato. Nel corso di una operazione con la Polizia di Stato di Ischia il 3 maggio sono stati sequestrati quattro fucili (due risultati rubati, uno con matricola abrasa e altre due armi clandestine) oltre 3.000 cartucce e un chilo e mezzo di marjuana. Arrestato un uomo per il possesso di armi risultate rubate e altri due denunciati a piede libero. Le operazioni proseguiranno per tutto il periodo del passo migratorio.
Il campo antibracconaggio si svolge quest’anno a Ischia, costiera amalfitana, penisola sorrentina (con puntate nel casertano) e si svolge da quasi 30 anni per difendere i piccoli uccelli migratori che scelgono proprio queste aree come sosta dal lungo viaggio migratorio verso Nord. Al campo, che si prolungherà fino alla fine di maggio, partecipano oltre 30 Guardie volontarie provenienti da tutta Italia.

Dona al 45590 – -Sostieni questa e altre attività WWF per salvare la Natura d’Italia con un SMS fino al 19 maggio >>

Rispondi