Prima Pagina>Animali>Tanti appuntamenti per scoprire la natura d’Italia
Animali

Tanti appuntamenti per scoprire la natura d’Italia

Anche dopo Pasqua continuano le occasioni per scoprire la natura d’Italia.
Da giovedì 25 aprile, fino al primo maggio, la Riserva Ripa Bianca di Jesi in provincia di Ancona sarà aperta con ingresso libero e gratuito dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, e ospiterà attività e laboratori per un pubblico di tutte le età. 
Durante il giorno si potrà calpestare e coprire il “sentiero a piedi nudi”: 300 metri lineari in cui si susseguono differenti materiali naturali, oppure provare l’area dotata di postazioni ginniche in legno, dove mettere alla prova il proprio equilibrio, e bacheche interattive per completare l’esperienza sensoriale. Dalle 15 e 30 alle 18 e 30, poi, tutta la famiglia potrà partecipare alla “caccia al tesoro naturale”: dove i più curiosi potranno avventurarsi in un ambiente naturale tutto da scoprire. Nell’area belvedere di Ripa Bianca è possibile fare un pic-nic libero, mentre per avere un’area attrezzata basterà spostarsi in località Mazzangrugno di Jesi (uscita Jesi centro). 
Le attività nella riserva proseguono con il ciclo di incontri “Curiosi di natura”, che dalle 16 alle 18 farà scoprire il mondo degli insetti ai piccoli dai 6 agli 11 anni (la prenotazione è obbligatoria al 3346047703 anche via whatsapp). Anche domenica 28 aprile a Ripa Bianca sarà una giornata ricca di attività: dalle 10 si potrà visitare l’area protetta e partecipare anche alla pulizia del fiume Esino. 
In collaborazione con i ragazzi del WWF Young e nell’ambito delle azioni del Contratto di Fiume dell’Esino, si scenderà con sacchi e guanti nell’alveo del fiume e si raccoglieranno i rifiuti abbandonati dall’uomo per ridare al nostro fiume la bellezza che merita. 

Giovedì 25 aprile e mercoledì 1 maggio visite guidate, laboratori per i più piccoli e pic-nic in programma anche all’Oasi WWF Orti Bottagone a Piombino; mentre la Riserva regionale Guardiaregia Campochiaro, in provincia di Campobasso propone visite guidate lungo il sentiero dalle 10 e 30 alle 16.

Nella stessa giornata, all’Area marina protetta Miramare, si svolgerà la prima uscita naturalistica guidata alle Falesie di Duino: un’escursione gratuita lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, che permetterà di attraversare la Riserva Naturale delle Falesie di Duino con un sentiero ricco di spunti per raccontare il territorio: in questa prima passeggiata primaverile, il focus sarà sulle specie nidificanti nella Riserva.

Rispondi