Prima Pagina>Arte>IL PRIMO APPUNTAMENTO DEL CALENDARIO 2020 PER L’ARTE INTERNAZIONALE
Arte

IL PRIMO APPUNTAMENTO DEL CALENDARIO 2020 PER L’ARTE INTERNAZIONALE

Da Domenica 26 Gennaio a Domenica 2 Febbraio 2020 gli spazi del Tour & Taxis di Bruxelles ospitano l’edizione 65 della manifestazione d’arte più antica d’Europa: BRAFA Art Fair
Una vera e propria vetrina per gli antiquari del Belgio che negli anni sono arrivati a coinvolgere i professionisti più rappresentativi in ogni parte del mondo. L’intento è da sempre quello di far crescere una cultura del collezionismo, con la guida di esperti.

Il primo grande evento d’arte che apre la stagione 2020 vedrà esposti dipinti, disegni, sculture, oggetti d’arredo, fotografie, libri, fumetti, gioielli provenienti da tutto il mondo, dall’Età del Bronzo all’arte contemporanea.

Advertisements

Advertisements
style="text-align: justify;">“L’eclettismo è uno dei tratti che caratterizzano la nostra manifestazione da sempre – spiega Harold t’Kint de Roodenbeke Presidente BRAFA – “L’impegno è quello di raccogliere il meglio delle nostre ricerche per proporlo all’attenzione dei visitatori, sempre più numerosi. Il confronto con i colleghi di ogni parte del mondo è sempre più prolifico e interessante anche per noi che organizziamo. Confidiamo di avere presto importanti sorprese da annunciare per l’edizione di Gennaio 2020 

Un appuntamento da mettere in agenda anche solo per iniziare di qui la visita ai musei di Bruxelles. BRAFA infatti non è solo per gli addetti ai lavori, esperti museali o acquirenti di calibro, ma anche per appassionati e piccoli collezionisti con budget limitati.