Esteri

È stato liberato l’imprenditore italiano rapito in Siria

"A conclusione di una complessa e delicata attività di intelligence, investigativa e diplomatica, condotta in maniera sinergica, in data odierna siamo riusciti a ottenere la liberazione di Sergio Zanotti, rapito in Siria nell'aprile 2016". Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte in serata mentre l'imprenditore bresciano, rapito nell'aprile 2009, era già in volo