Toscana Turismo

TURISMO ALL’ARIA APERTA, IN TOSCANA LIEVE CRESCITA DI PRESENZE E FATTURATO, MA CONTINUERANNO A MANCARE GLI STRANIERI

Resistere aspettando che tornino i turisti stranieri. È la “parola d’ordine” delle imprese toscane del turismo all’aria aperta per l’estate 2021, che si dovrebbe comunque prospettare positiva. Secondo l’indagine previsionale effettuata da Side Note Scc per conto di Faita-Confcommercio Toscana, infatti, l’attività di campeggi e villaggi turistici porterà in Toscana 11,4 milioni