Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odioNelson Mandela

Assegnati i Ciak d'Oro 2018, il miglior film è "Chiamami col tuo nome" di Luca Guadagnino

di Redazione Spettacoli
I lettori della rivista di cinema più importante e letta d'Italia hanno votato per i loro film preferiti. Ad essere premiati con i Ciak d'oro 2018 sono stati tra gli altri "Chiamami col tuo nome" e "Ammore e malavita"
Premiati anche i Manetti Bros, Antonio Albanese, Paola Cortellesi e Claudia Gerini
I lettori di Ciak votano i loro film preferiti, tra i più premiati anche "Ammore e malavita"

La giuria ha deciso, i lettori hanno votato e a essere decretato come miglior film è stato Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (candidato quest'anno anche a quattro premi Oscar). Sono stati assegnati ieri sera alla Link Campus University di Roma i Ciak d’Oro, i premi dello storico mensile diretto da Piera Detassis, riconoscimenti votati da cento giornalisti e critici, e da una commissione di lettori, prendendo in considerazione il film usciti tra il 1° maggio 2017 e il 30 aprile 2018. La pellicola di Guadagnino (che ha appena svelato il trailer della sua prossima fatica, rivisitazione di Suspiria di Dario Argento) ha vinto anche nelle categorie miglior manifesto e miglior montaggio.

Pioggia di premi anche per Ammore e malavita dei Manetti Bros, che dopo aver trionfato alla Mostra del cinema di Venezia 2017 e ai David di Donatello, si sono portati a casa cinque premi: miglior regia, colonna sonora, canzone originale (dal titolo Bang Bang), attrice non protagonista (Claudia Gerini) e Ciak Colpo di fulmine a Serena Rossi.

Migliori attori protagonisti sono stati proclamati Antonio Albanese e Paola Cortellesi, divertenti e convincenti nella commedia campione di incassi Come un gatto in tangenziale, mentre nella categoria miglior attore non protagonista si è imposto Massimo Ghini per il film corale di Gabriele Muccino A casa tutti bene.

Di seguito tutti i Ciak d’Oro 2018.

CIAK D’ORO MIGLIOR FILM
Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino

CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA
Manetti bros per Ammore e Malavita

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Antonio Albanese per Come un gatto in tangenziale

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Paola Cortellesi per Come un gatto in tangenziale

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Massimo Ghini per A casa tutti bene

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Claudia Gerini per Ammore e malavita

CIAK D’ORO – PREMIO MINI MIGLIORE OPERA PRIMA
Cuori puri

CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO
Chiamami col tuo nome
Luca Guadagnino, Chen Li e Carmelo Pirrone

CIAK D’ORO BELLO&INVISIBILE
Dove non ho mai abitato di Paolo Franchi

CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA
A Ciambra

CIAK D’ORO MIGLIORE SCENOGRAFIA
Napoli velata

CIAK D’ORO MIGLIORE COLONNA SONORA
Ammore e malavita

CIAK D’ORO MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
BANG BANG nel film Ammore e malavita

CIAK D’ORO MIGLIOR MONTAGGIO
Chiamami col tuo nome

CIAK D’ORO MIGLIOR FOTOGRAFIA
Sicilian Ghost Story

CIAK D’ORO MIGLIORE SCENEGGIATURA
Nico.1988

CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI
Napoli velata

CIAK ALICE/GIOVANI
Cuori puri

CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE
Gatta Cenerentola

PREMI SPECIALI

CIAK D’ORO SPECIALE SERIAL MOVIE
Salvatore Esposito

CIAK D’ORO SPECIALE SERIAL MOVIE
Ornella Muti per Sirene

CIAK D’ORO COLPO DI FULMINE MASCHILE
Nicola Nocella per Easy – Un viaggio facile facile

CIAK D’ORO COLPO DI FULMINE FEMMINILE
Serena Rossi per Ammore e malavita

SUPERCIAK D’ORO
Luciano Ligabue

CIAK D’ORO CLASSIC
Carlo Buccirosso