Prima Pagina>Cinema>Ambra-Pastorelli Brave ragazze da rapina
Cinema

Ambra-Pastorelli Brave ragazze da rapina

(ANSA) ROMA 3 OTT – Anni Ottanta, Gaeta. Quattro donne, dalle vite più o meno complicate, decidono di fare una rapina in banca, ma vestite da uomini. L’idea è semplice: chi mai potrebbe pensare a delle donne rapinatrici? E’ la commedia action tutta femminile ‘Brave ragazze’ di Michela Andreozzi (Nove lune e mezzo) dal 10 ottobre in 300 copie da Vision.
    Nelle vesti delle quattro rapinatrici improvvisate:

Advertisements
Anna (Ambra Angiolini), ragazza madre, due figli da mantenere e nessun lavoro stabile; Maria (Serena Rossi), timida devota alla Vergine, vittima di un marito geloso e iper-violento e, infine, Chicca (Ilenia Pastorelli) e Caterina (Silvia D’Amico), sorelle di indole opposta che sognano un futuro migliore.
    Nel cast Luca Argentero, Stefania Sandrelli e Max Tortora.
    L’ispirazione è una storia vera. “C’era l’urgenza, il tema sociale, il travestimento e l’azione, la paura e il dubbio, c’erano l’inadeguatezza e la riscossa, la commedia e il dramma, la donna di ieri che è ancora – purtroppo – quella di oggi”, ha detto la regista

Advertisements

Rispondi