Prima Pagina>Cinema>Bella Hadid, una piacevole consuetudine della Croisette
Cinema

Bella Hadid, una piacevole consuetudine della Croisette

La top model nel 2016 aveva fatto strabuzzare gli occhi ai francesi, e al resto del mondo, per l’abito dallo spacco abissale con cui si era presentata sul red carpet. Quest’anno con la sua sensualità è tornata a far sognare la Croisette

Bella di nome e di fatto. E pure sexy. La top model, sorella di Gigi Hadid, per i francesi che affollano le giornate del festival di Cannes è diventata una piacevole consuetudine, un appuntamento da non perdere. Le “mise” infatti con cui si presenta alle feste e sul red carpet sono sempre sensazionali e lei è comunque un bel vedere.

Due anni fa arrivò su un red carpet con un “principio” di vestito che, evidentemente, non doveva essersi “sviluppato” correttamente visto che a malapena le copriva le “pruderie”. Quelle foto fecero il giro del mondo, e oggi in tanti dicono che la sensualità non arriva al Festival del Cinema finchè Bella Hadid non atterra a Cannes.

Bella Hadid

Ciò che sorprende in questa ragazza che non è particolarmente alta, rispetto alle indossatrici “stangone” di un metro e ottanta, né di una bellezza importante alla Cindy Crawford, è la sicurezza in sé stessa. “Sentitevi sexy e conquisterete il mondo!”, dichiara lei a chi le chiede il suo segreto. “La formula magica è avere fiducia in sé stesse, intelligenza e scaltrezza”.

Qualità che lei ha tutte quante se è riuscita ad arrivare dov’è arrivata. Quest’anno a Cannes è stata invitata come testimonial di Magnum, insieme ad Alexander Wang, per presentare al pubblico le nuove varialti del gelato con lo stecco; quella ricoperta di sesamo nero, perle di zucchero scuro e carbone e quella con le caramelline dorate e schegge d’oro di cioccolato.

Bella Hadid

La top per l’occasione ha scelto un mini-abito candido molto scollato con spalline sottili, gonna a corolla a metà coscia e decolletè modello Chanel bianche. “Stile Dirty Dancing” hanno titolato i giornali francesi. Quest’anno Bella ha deciso di mostrarsi meno “maliarda” e più “sbarazzina”, anche se egualmente sexy. “Mi è sempre piaciuto indossare quello che mi fa sentire sexy”, ha aggiunto Bella. “Se acquisti quel tipo di fiducia in te stessa, puoi conquistare il mondo. E sentirti sexy indipendentemente da quello che indossi”.

Il festival di Cannes non è ancora finito: prepariamoci a vedere Bella Hadid su un red carpet con qualcosa di memorabile che la farà ricordare fino alla prossima edizione della kermesse cinematografica. Non penserete mica che torni a Los Angeles senza aver lasciato tutti di nuovo a bocca aperta?

Rispondi