Prima Pagina>Cinema>Bill Cosby condannato per violenze sessuali. Rischia fino a trent’anni di carcere
Cinema

Bill Cosby condannato per violenze sessuali. Rischia fino a trent’anni di carcere

Si tratta di una sentenza storica, la prima dell’era #metoo. Bill Cosby, il papà buono della serie tv “II Robinson”, è stato condannato per violenze sessuali aggravate. E’ il primo verdetto contro l’attore, accusato di abusi da oltre 50 donne

Colpevole. Colpevole. Colpevole. Tre volte, per tre capi d’accusa. E ora rischia fino a trent’anni di reclusione. Il comico statunitense Bill Cosby è stato dichiarato colpevole di violenza sessuale dalla giuria (sette uomini e cinque donne) del tribunale di Norristown in Pennsylvania. Il verdetto è arrivato a tre settimane dalla ripresa del processo nei confronti dell’attore, accusato di aver drogato con barbiturici e poi aver usato violenza nei confronti di Andrea Constand, dipendente della Temple University di Philadelphia. All’epoca (era il 2004) Cosby faceva parte del consiglio di amministrazione dell’ateneo.

Rispondi