Prima Pagina>Cinema>Deutch e gli intrighi di The politician
Cinema

Deutch e gli intrighi di The politician

(ANSA) – ISCHIA (NAPOLI), 17 LUG – La sua sua vita sembra una favola, ma ha grinta da vendere Zoey Deutch. Grazia e talento innati, a soli 24 anni l’attrice e modella californiana è “Rising star” all’Ischia Global Festival dove ha parlato della attesa serie Netflix di cui sarà protagonista, “The politician”, di Ryan Murphy (“Glee”), al suo primo progetto con questa piattaforma. “La vedrete a settembre. Con me nel cast anche Gwyneth Paltrow, Jessica Lange, Ben Platt. Sarà molto divertente, pur trattando di argomenti molto seri. Il mio ruolo è quello di una ragazza malata di cancro

Advertisements
a cui viene chiesto di essere rappresentante della sua classe. E’ una serie satirica, che trasferisce in ambito scolastico gli intrighi della politica reale ed quindi anche temi come le frodi elettorali e il dibattito sul possesso delle armi. Mi sento elettrizzata a recitare nell’epoca dello streaming le piattaforme sono democratiche perché permettono a tutti nello stesso momento di vedere un film, negli Usa come in ogni parte del mondo”.
   

Advertisements

Rispondi