Dopo aver vinto due volte il Grand Prix du Jury per “Gomorra” e “Reality”, Matteo Garrone è tornato al Festival di Cannes con il suo nuovo film dal titolo “Dogman”. Dieci minuti di applausi alla proiezione ufficiale. E da oggi il fiolm è in sala

Sarà deluso chi pensa di vedere in Dogman scene splatter e violenza, anzi gli consiglio caldamente di non andarci. Il mio film prende solo spunto da un lontano fatto di cronaca e se ne libera subito”. Il regista Matteo Garrone chiarisce subito un punto importante sul suo film in gara per la Palma d’oro, Dogman, appena proiettato con successo al festival di Cannes.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *