Prima Pagina>Cinema>E’ morta Anna Maria Ferrero, moglie di Jean Sorel ed ex compagna di Vittorio Gassman
Cinema

E’ morta Anna Maria Ferrero, moglie di Jean Sorel ed ex compagna di Vittorio Gassman

Ha recitato in “Controsesso” con Nino Manfredi, “Maccheroni” di Ettore Scola, e in televisione è diventata famosa per la partecipazione allo sceneggiato “Cime tempestose” accanto a Massimo Girotti. Si è spenta a 84 anni l’attrice Anna Maria Ferrero

Attrice per il cinema, la televisione, il teatro. E’ stata l’interprete di tanti film di Carlo Lizzani, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Michelangelo Antonioni. Ha avuto una lunga relazione con Vittorio Gassman, dal 1953 al 1960, ma il suo grande amore è stato l’attore francese Jean Sorel, con il quale era sposata dal 1962. E’ stato proprio l’agente di quest’ultimo ad annunciare la scomparsa a ottantaquattro anni di Anna Maria Ferrero (pseudonimo di Anna Maria Guerra), attiva sul grande e piccolo schermo soprattutto negli anni Cinquanta e Sessanta.

A soli quattordici anni l’esordio nel mondo del cinema grazie al regista Claudio Gora, che la nota mentre passeggiava in Via Aurora a Roma: subito positivo il provino per Il cielo è rosso, uscito nel 1949. Il primo film da protagonista arriva pochi anni dopo, nel 1952 con la pellicola Le due verità diretta da Antonio Leonviola; un ruolo che le dona riconoscibilità presso il pubblico e credibilità da parte della critica. Nel 1953 lavora in ben otto film, tra cui Le infedeli di Mario Monicelli e Napoletani a Milano, dove recita accanto a Eduardo de Filippo.

Rispondi