Prima Pagina>Cinema>Efebo d’oro alla carriera a Fatih Akim
Cinema

Efebo d’oro alla carriera a Fatih Akim

(ANSA) – PALERMO, 31 LUG – A Fatih Akin va il Premio Efebo d’oro alla carriera. Con una decina di lungometraggi, diversi documentari e cortometraggi, Fatih Akin è uno dei più interessanti registi tedeschi contemporanei: è nato ad Amburgo da genitori emigrati dalla Turchia. Di Fatih Akin, durante la 41/a edizione dell’Efebo d’Oro, saranno proiettati il cortometraggio Geturkt (1996) e sei lungometraggi legati al suo tema più caro: sentirsi stranieri anche in patria. Si comincerà con Solino (2002), film mai uscito in Italia, dove, a rappresentare gli “stranieri” sono due fratelli emigrati dalla Sicilia. Tra le opere presentate, non mancherà il suo ritratto del panorama musicale contemporaneo di Istanbul, “Crossing the Bridge: The Sound of Istanbul” (2005).
    L’Efebo d’oro, Premio internazionale di cinema e narrativa, si terrà a Palermo al Cinema De Seta dal 13 al 19 ottobre e avrà due sezioni a concorso: film tratti da opere letterarie, in competizione per l’Efebo d’Oro; opere prime o seconde per l’Efebo speciale.
   

Rispondi