(ANSA) TAORMINA 30 GIU – Una cosa è certa, il carisma unisce due personaggi diversi come Tommaso Buscetta e Bettino Craxi, entrambi interpretati da Pierfrancesco Favino rispettivamente ne ‘Il traditore’ di Marco Bellocchio e in ‘Hammamet’ di Gianni Amelio. Parola dell’attore. “Ma di Craxi non parlo – dice oggi alla masterclass tenuta al Taormina Film Festival che si apre stasera -. Lo deve fare prima Amelio”. E aggiunge poi a margine: “Non posso in realtà parlare né dell’uno né dell’altro, sono personaggi troppo grandi per me, ma il privilegio di averli interpretati entrambi nello stesso anno con due grandi registi è una cosa davvero meravigliosa”. Questo solo uno dei momenti di una masterclass animata dal talento di quest’attore davvero straordinario per bravura e intelligenza.
   

Rispondi