Prima Pagina>Cinema>Hedy Lamarr, star che inventò wireless
Cinema

Hedy Lamarr, star che inventò wireless

(ANSA) – TORINO, 27 LUG – La versione restaurata di Estasi, successo del ’34 con lo scandalo della sequenza in cui Hedy Lamarr, appare completamente nuda è il film in pre-apertura alla Mostra del cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre). Nata a Vienna nel 1914, Hedwig Eva Maria Kiesler, non fu solo una star di Hollywood – interpretò Sansone e Dalila, lavorò con Spencer Tracy, Clark Gable, Robert Taylor, fu diretta da King Vidor, ma una geniale inventrice: i suoi brevetti sono alla base delle tecnologie wireless. Lo raccontano Cinzia Ballesio e Giovanna Giordano in ‘L’Informatica al femminile. Storie sconosciute di donne che hanno cambiato il mondo’ (Neos). Nel 1941 l’attrice e il compositore George Antheil idearono un sistema di segnalazione basato sulla variazione di frequenza. Il lavoro è alla base della tecnica di trasmissione usata nella telefonia mobile per la trasmissione di dati Bluetooth e nelle reti wireless. Nei Paesi di lingua tedesca il 9 novembre, data della sua nascita, viene celebrato l’Inventor Day in suo onore.
   

Rispondi