Geniale, provocatorio, visionario. Lo definivano l’hooligan della moda, è stato uno degli stilisti più innovativi degli ultimi trent’anni. Ad Alexander McQueen è dedicato un documentario già presentato con successo al Tribeca Film Festival

E’ stato direttore creativo di Givenchy per cinque anni (dal 1997 al 2001), ricoprendo il posto precedentemente occupato da John Galliano. Ha creato outfit stravaganti e scarpe decisamente trasgressive (le celebri “armadillo shoes”) per Lady Gaga, che gli ha anche dedicato la canzone Fashion of his Love.

Rispondi