Bad Boys for Life, il thriller con Will Smith e Martin Lawrence poliziotti d’elitè intenti a sventare le attività di un pericoloso criminale di Miami a capo del locale cartello della droga, mantiene il primo posto al botteghino degli incassi cinematografici americani del weekend con 17.7 milioni di dollari e un totale mondiale di circa 245 milioni di dollari. Al secondo posto si conferma 1917 il film di Sam Mendes candidato a 10 premi Oscar: 9.7 milioni di dollari per complessivi 249 milioni tra incassi Usa e mondo . Al terzo il divertente Dolittle con Robert Downey jr nei panni del veterinario che parla con gli animali (il film è uscito nel weekend in Italia): ha incassato in America 7.7 milioni di dollari nel fine settimana e 126 milioni globali. (ANSA).
   

Rispondi