Prima Pagina>Cinema>Incassi Usa, subito in testa Frozen 2
Cinema

Incassi Usa, subito in testa Frozen 2

(ANSA) – ROMA, 24 NOV – Debutto da record al box office nord americano per Frozen 2, il sequel del campione di incassi Disney ancora a firma di Chris Buck e Jennifer Lee, che nel primo week end nelle sale rastrella 127 milioni di dollari, la miglior apertura di sempre per un film di animazione a novembre, quasi il doppio della cifra centrata all’esordio dagli Incredibili nel 2004

Advertisements
(70,4 milioni di dollari). Le principesse Elsa e Anna conquistano anche il quarto posto di sempre per il debutto di un film animato, alle spalle di Alla ricerca di Dory (135 milioni di dollari nel 2016).
    Scivola in seconda posizione Le Mans ’66: il film di James Mangold con Matt Damon e Christian Bale, sull’epica sfida tra Ford e Ferrari, porta a casa 16 milioni di dollari, sfiorando in totale i 59 milioni. Sul terzo gradino del podio un’altra new entry, Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood), il film di Marielle Heller con Tom Hanks nei panni di Fred Rogers, celebre conduttore tv statunitense, con 13,5 milioni di dollari.
    Debutta in quarta posizione 21 Bridges di Brian Kirk (9,3 milioni di dollari), seguito da Midway, kolossal bellico di Roland Emmerich, che perde tre posizioni in classifica (solo 4,7 milioni di dollari nel fine settimana, 43,1 milioni in totale).
    (ANSA).
   

Advertisements

Rispondi