Prima Pagina>Cinema>Molestie, 2 donne accusano James Franco
Cinema

Molestie, 2 donne accusano James Franco

(ANSA) – NEW YORK, 4 OTT – L’attore americano James Franco e’ stato denunciato per “sfruttamento sessuale” da due ex studentesse della sua scuola di recitazione Studio 4. Nelle accuse presentate presso la Los Angeles Superior Court le donne affermano che Franco, candidato agli Oscar per “127 Hours”, aveva usato un programma del curriculum della sua scuola intitolato “Sex Scenes” per fare sesso con le studentesse. L’avvocato della star Michael Plonsker ha negato le accuse: “Non e’ la prima volta che vengono fatte e sono state sempre finora smontate. James non solo si difenderà, ma chiederà di essere risarcito per esser stato trascinato in questa azione giudiziaria volgare”. Le donne, Sarah Tither-Kaplan che nel 2014 fu una delle prime allieve di Studio 4 e Toni Gaal, sostengono che Studio 4 fu creato per dar vita a “un costante flusso di giovani donne da oggettivizzare e sfruttare”. L’azione legale prosegue che la scuola nacque anche per circonvenire le leggi della California che impediscono agli attori di pagare le audizioni

Rispondi