Prima Pagina>Cinema>Roger Waters, in sala concerto politico
Cinema

Roger Waters, in sala concerto politico

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – Musicista certo ma anche una sorta di ‘guru’ che a 76 anni riempie ancora gli stadi del mondo, riuscendo a dialogare con il pubblico con una musica immortale eppure cosi’ contemporanea, parlando di solidarieta’, pacifismo, ambiente, diritti umani con un alto, eppure accettabile, tasso di retorica. E’ Roger Waters, uno dei fondatori dei Pink Floyd al cinema con Us+Them, Noi e loro, film-concerto presentato fuori concorso all’ultima Venezia e nelle sale con Nexo dal 7 al 9 ottobre. Il film e’ la riproposizione di una tappa del tour mondiale 2017-2018 di Roger Waters, brani leggendari con i Pink Floyd e dal suo ultimo lavoro da solista, Is This The Life We Really Want?. E’ la data di Amsterdam ad essere stata filmata: Us + Them e’ una di quelle classiche esperienze immersive che ti portano in prima fila, con tutti i dettagli anche minimi a portata di sguardo. Mostra in maniera inequivocabile l’incredibile seguito presso i giovani che non appartengono alla generazione cresciuta anzi ipnotizzata dai Pink Floyd

Advertisements

Rispondi