“Il vostro istruttore è uno dei migliori che questo programma abbia prodotto. Le sue imprese sono leggendarie. Ciò che ha da insegnarvi può significare la differenza tra la vita e la morte”. I piloti di aerei da caccia hanno un nuovo istruttore: 34 anni dopo il film che lo rese una star, Tom Cruise torna a interpretare Pete “Maverick” Mitchell, nel sequel del film del 1986 che uscirà nelle sale cinematografiche di mezzo mondo nel 2020.

E’ stato diffuso da Paramount Pictures in tutti i paesi il nuovo trailer che vede Cruise invecchiato ma sempre in formissima. Da quel poco che si riesce a intuire, il film è ambientato più o meno ai giorni nostri e vede Maverick chiamato a fare da istruttore a una nuova generazione di piloti per aerei da guerra. Il regista di ‘Top Gun: Maverick’ è Joseph Kosinski.

“La sua reputazione la precede”, viene chiesto a Maverick dai superiori. “Devo ammettere che non mi aspettavo un invito a tornare”, è la risposta. “Non è un invito, è un ordine”, la controreplica. Insomma dopo più di trent’anni di servizio nella Marina, il tenente Pete Mitchell (Tom Cruise) non ha perso la sfrontatezza, quando viene chiamato ad allenare un distaccamento di allievi dell’accademia per una missione specializzata che nessuno al mondo ha mai portato a compimento. Il film, le cui riprese sono iniziate nellìestate del 2018, non vedrà tra i protagonisti l’attrice Kelly McGillis, la fascinosa Charlie Blackwood che fece innamorare il pilota ribelle. 

IL TRAILER

 

Rispondi