Prima Pagina>Cinema>Torna il cinema maschile e plurale
Cinema

Torna il cinema maschile e plurale

(ANSA) – ROMA, 03 MAR – Amici, parenti, complici, nemici, amanti: sono tante le combinazioni di coppie al maschile protagoniste in sala e sulle piattaforme nei prossimi mesi. Una linea ritrovata dal cinema italiano, pensando al debutto in contemporanea in questi giorni, alla storia d’amicizia Domani è un altro giorno di Simone Spada, con Valerio Mastandrea e Marco Giallini, e Croce e delizia di Simone Godano, sull’inaspettato amore che nasce fra due padri di famiglia (Fabrizio Bentivoglio e Alessandro Gassmann).
    Tra i film in arrivo, si va da Kevin Costner e Woody Harrelson, poliziotti che danno la caccia a Bonnie e Clyde in HighwayMen – L’ultima imboscata di John Lee Hancock, disponibile su Netflix dal 29 marzo, a Hobbs & Shaw di David Leitch (agosto) con Dwayne Johnson e Jason Statham che riprendono i loro personaggi di Fast & Furious. Fra gli italiani, c’è Il campione di Leonardo D’Agostini (aprile), con Stefano Accorsi professore che deve impartire un po’ di disciplina a una giovane e star del calcio (Andrea Carpenzano).
   

Rispondi