Prima Pagina>Cinema>Valeria Golino a Cannes, grandi consensi per il suo secondo film da regista “Euphoria”
Cinema

Valeria Golino a Cannes, grandi consensi per il suo secondo film da regista “Euphoria”

A cinque anni dal suo debutto dietro la macchina da presa, Valeria Golino torna al Festival di Cannes con la sua seconda prova registica. Applausi e consensi per la pellicola drammatica “Euphoria”, con la coppia Scamarcio-Mastandrea

Un’accoglienza calorosa per un film che per la sua qualità avrebbe potuto concorrere per la Palma d’oro. “Se me lo avessero proposto, non avrei certo rifiutato ma ho pensato in cuor mio che questa sezione che mi ha fatto debuttare con il mio primo film, Miele, mi avrebbe accolta ancora e protetta“. E’ una Valeria Golino entusiasta e soddisfatta quella che ha presentato oggi al Festival di Cannes, nella sezione collaterale Un certain regard, il suo atteso secondo lungometraggio da regista dal titolo Euphoria. Insieme a lei, sulla Croisette, i protagonisti Valerio Mastandrea e Riccardo Scamarcio, e le attrici Jasmine Trinca, Isabella Ferrari (grande amica di Valeria) e Valentina Cervi, anche loro nel cast della pellicola.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *