Bimba di 9 mesi muore nel sonno a Trento

it.wikipedia.org

Ambulanza

Caso di morte in culla in Trentino. L’immediato allarme lanciato dalla madre, l’arrivo dei soccorsi presso l’abitazione e i lunghi tentativi di rianimazione, non sono riusciti a strappare alla morte Brianny, una bimba di 9 mesi. La tragedia, riportata dal quotidiano Adige, si è verificata ieri attorno alle ore 20 in via Paludi a Gardolo, località a nord di Trento.

La madre della piccola, ospite in questo periodo di sua mamma, al momento di svegliarla si è accorta che la figlioletta non accennava movimenti e nemmeno respirava. Figlia e mamma si sono subito accorte che Brianny non stava dormendo. Trasferita d’urgenza e ancora in vita all’ospedale Santa Chiara, la bimba è stata dichiarata morta nel primo pomeriggio. Stando alle prime ipotesi, si tratterebbe di un caso di ‘morte inaspettata del lattante’.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi