(ANSA) – GENOVA, 22 GEN – Un piano preventivo di monitoraggio e emergenza su eventuali movimenti del suolo dove insiste il viadotto Veilino, in A12 tra Genova Est e Genova Nervi, in caso di allerta meteo. E’ quanto concordato da Aspi con l’ispettore del ministero delle Infrastrutture Placido Migliorino dopo le ispezioni su 5 infrastrutture in A12. E’ la prima volta che viene assunta una misura di questo genere sulla rete ligure.
    Intanto per compiere attività propedeutiche a “un intervento di ripristino sulla parte centrale dell’impalcato” del viadotto Veilino, è stata disposta la chiusura della carreggiata Est dalle 22 e fino alle 6 di domani. L’intervento è stato concordato da Mit e Aspi dopo una ispezione disposta dallo stesso ministero. I veicoli diretti verso Sestri Levante transiteranno sulla carreggiata opposta (Ovest) dove è stato istituito il doppio senso di marcia. Ispezioni anche ai viadotti Scrivia Pietrafraccia e Scrivia Arnasso in A7. “Hanno avanzati stati di ammaloramento. Il primo, degli anni ’30, è da rifare”.
   

Fonte

Rispondi