(ANSA) – ROMA, 21 APR – In merito al Mes, “chi esprime dubbi su questa linea di credito contribuisce a un dibattito democratico e costruttivo. Ritengo che questa discussione debba avvenire in modo pubblico, trasparente, in Parlamento, al quale spetterà l’ultima parola”. Lo dice il premier Giuseppe Conte nell’informativa al Senato. “Sull’ormai strafamoso Mes – afferma ancora il presidente del Consiglio – si è alimentato nelle ultime settimane un dibattito che rischia di dividere l’Italia in opposte tifoserie” ma l’intento è procedere con la “massima cautela”.
   

Fonte

Rispondi