Prima Pagina>Cronaca>Furto nella casa bolognese di Prodi: “Hanno preso la nostra vita”
Cronaca

Furto nella casa bolognese di Prodi: “Hanno preso la nostra vita”

I ladri hanno agito indisturbati mentre l’ex premier era in Vaticano con la moglie per assistere all’udienza generale del Papa. Rubati diversi oggetti preziosi e soprattutto dal valore affettivo: “Ci hanno portato via tutti i ricordi”

Furto nella casa di Romano Prodi. I ladri hanno agito nella notte tra venerdì e sabato, proprio mentre con la moglie Flavia e una delegazione della diocesi di Bologna, l’ex premier si trovava in Vaticano per l’udienza generale del Papa in piazza San Pietro.

“Ci hanno portato via i ricordi di una vita – ha detto Prodi ai microfoni di Trc tv  – di mia moglie e miei, dalla spilla della sua cresima regalata dalla nonna, a tutte le medaglie, persino 38 lauree ad honorem, i ricordi della vita politica, quelli della vita personale. Hanno preso la nostra vita“.

I ladri, dopo aver forzato la porta della casa bolognese del professore, hanno portato via diversi preziosi e altri di valore più che altro affettivo. La residenza di Prodi è nel pieno centro di Bologna. Molto probabilmente i malviventi sapevano dell’assenza del professore e di sua moglie. Secondo gli inquirenti si è trattato di un semplice furto, anche se non si escludono altre piste. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *