Prima Pagina>Cronaca>Giovane si getta tra le fiamme e salva una mamma con le due bambine
Cronaca

Giovane si getta tra le fiamme e salva una mamma con le due bambine

Il ventitreenne Simone Cerverizzo ha portato in salvo una famiglia del Milanese mentre gli altri scattavano fotografie dell’incendio che stava divorando il loro appartamento. “E’ stato un angelo mandato dal cielo”, dice la donna salvata

Chiunque al mio posto avrebbe dovuto e potuto fare la stessa cosa“. Con un gesto eroico Simone, 23 anni, ha salvato la vita a una mamma e ai due figli, intrappolati in un appartamento che ha preso fuoco pochi giorni fa in via dei Plini a Pieve Emanuele, nel milanese. Pomeriggio 5 si collega in diretta con i protagonisti di questa storia a lieto fine. 

Simone Cerverizzo era insieme alla fidanzata quando ha notato la densa colonna di fumo nero che usciva da una casa in fiamme. “Siamo scesi dall’auto e ci siamo precipitati al portone d’ingresso della palazzina. Arrivati al secondo piano, abbiamo trovato uno dei bambini e l’ho portato fuori dalla mia ragazza che teneva il portone aperto. Al quinto piano invece c’era l’altro bambino che abbiamo portato in salvo. Erano tutti confusi e non sapevano dove andare. Al settimo piano ho trovato la mamma che ho portato via di peso“.

La donna, sopravvissuta al rogo, parla ai microfoni di Pomeriggio 5 e ringrazia pubblicamente il ragazzo: “Un angelo mandato dal cielo. Mentre tutti erano al telefono a riprendere, a fotografare e a dare notizie non vere sulle cause, Simone è stato l’unico a sentire le urla dei miei figli e a venire su“. 

Pomeriggio 5

 

Rispondi