“Helicopter money”ossia immettere immediatamente liquidità nel sistema economico reale

Articolo Pubbliredazionale sponsorizzato dal Comitato Libero ed Aperto di Persone SBRACCIAMOCI 

In questi giorni stiamo sentendo parlare in America del cosidetto “ Elicottero del denaro” ossia “helicopter money”

Reputandola inizialmente una misura fantasiosa e surreale, tipica delle scene di un film all’esito di
una ricerca che abbiamo svolto ci siamo dovuti ricredere ritenendola, invece, effettivamente
adeguata per fronteggiare e risolvere problemi economi gravi come quelli conseguenti, a tutti, dal
corona virus che, oltre a mietere vittime negli ospedali, sta pure collassando il mercato e l’economia mondiale con le famiglie che non hanno più neppure i soldi per fare la spesa.

Che cosa significa helicopter money
Avete presente quelle scene dei film d’azione nei quali una banda di criminali, per creare confusione, getta banconote a non finire da un elicottero così da scatenare una rissa e creare confusione? Ecco, l’helicopter money dovrebbe funzionare più o meno nella stessa maniera. Solo che i soldi non verrebbero gettati a caso da un velivolo, ma verrebbero erogati a fondo perduto da un istituto di credito centrale – la BCE, la Federal Reserve statunitense o altri enti di questo genere – direttamente ai cittadini.

L’helicopter money, dunque, non è altro che un’iniezione diretta di liquidità nel sistema economico: il denaro non transiterebbe dagli istituti di credito, ma andrebbe direttamente nelle tasche dei cittadini che potrebbero poi spendere il denaro come preferirebbero: per fare la spesa, andare in vacanza, acquistare una nuova automobile o abitazione e così via. Il denaro entrerebbe così direttamente nel “circolo” dell’economia reale, stimolando la domanda e inducendo le aziende ad aumentare la produzione. Questo è quanto teorizzato da economisti come Milton Friedman, primo a parlare di helicopter money nel lontano 1969.

Il vantaggio principale (e immediato) dell’helicopter money sta nell’immettere immediatamente liquidità nel sistema economico reale, senza altri enti o istituti che facciano da “tramite” e filtro. Si tratta di uno stimolo diretto all’economia: i cittadini avrebbero più soldi da spendere, facendo così salire la domanda di beni e servizi in maniera pressoché immediata

Secondo molti, questa misura è certamente la panacea di tutti i mali perchè permetterebbe alle famiglie in difficoltà economica di avere un appiglio cui aggrapparsi.
Sia come sia, sono sempre di più le persone, e le istituzioni, che invocano a gran voce il “decollo” dell’Helicopter money ma la Banca Centrale Europea sembra essere piuttosto restia ad adottare questa soluzione estrema.

Sbracciamoci subito per sensibilizzare le persone e le istituzioni deputate ad adottare una soluzione di questo tipo e genere: la BCE DEVE immettere soldi direttamente sui conto correnti bancari delle persone senza altri enti o istituti che facciano da “tramite” e filtro.
Chiediamo A GRAN VOCE che si istituisca un tavolo per discutere e valutare di praticare questa misura legittima e possibile .

Forse questa misura può non convenire alle Banche o ai governi ma se conviene al popolo e ai cittadini tutti gli altri debbono adeguarsi e non più il contrario perché la sovranità, in democrazia, così come la Costituzione stabilisce, SPETTA AL POPOLO.
Su dai Sbracciamoci cari amici, chiediamo in tanti, anzi in tantissimi, alla Bce immettere soldi direttamente sui nostri conto correnti bancari senza altri enti o istituti che facciano da “tramite” e
filtro, altrimenti potrà essere un’ecatombe più di quanto non lo è già..

 

Saluti
Il coordinamento del Comitato Libero ed Aperto di Persone “SBRACCIAMOCI”.

 

Con una piccola Libera DONAZIONE potrai dare un grande contributo per l’impegno a SBRACCIARCI TUTTI INSIEME.