Prima Pagina>Cronaca>I “Cacciatori di Puglia” a difesa del Gargano
Cronaca

I “Cacciatori di Puglia” a difesa del Gargano

Insediamento nel cuore del Gargano dello squadrone Eliportato dei carabinieri “Cacciatori di Puglia”. Viene così rafforzata la rete che custodisce il bene più prezioso per tutti i cittadini pugliesi per bene: la sicurezza dei cittadini

“La costituzione dello squadrone Eliportato dei Carabinieri “Cacciatori di Puglia” rafforza la rete che custodisce il bene più prezioso per tutti i cittadini pugliesi per bene: la sicurezza che rende migliore la qualità della vita, la legalità che assicura una convivenza civile e giusta”.

Lo ha detto l’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione, Raffaele Piemontese, intervenendo stamattina alla cerimonia di insediamento del corpo scelto dei Carabinieri presso il distaccamento dell’Aeronautica militare a Jacotenente, nel cuore del Gargano. “La nascita di un presidio così specializzato – ha aggiunto Piemontese – suggella un lavoro di profonda riorganizzazione, cominciato un anno fa, all’indomani di una strage di mafia che aveva sconvolto l’intero Paese: un anno dopo c’è una Puglia dotata di più uomini e mezzi in grado di contrastare il crimine”.

GARGano perquisizione dei carabinieri

 

Rispondi