Prima Pagina>Cronaca>Il capitano Ultimo presidente del Sim, il nuovo sindacato dei carabinieri
Cronaca

Il capitano Ultimo presidente del Sim, il nuovo sindacato dei carabinieri

capitano ultimo sindacato carabinieri sim

Giulio Azzarello / AGF 

 Il capitano Ultimo

Sarà il colonnello Sergio De Caprio – il Capitano Ultimo – ad essere indicato domani come presidente del primo sindacato dell’Arma e delle Forze armate, il SIM Carabinieri. De Caprio parteciperà in videoconferenza all’atto costitutivo del sindacato che si svolgerà domani in un hotel di Roma e vedrà la partecipazione di 250 Carabinieri da tutta Italia, mentre il 6 febbraio è in programma una conferenza stampa con la presenza del Capitano Ultimo.

Il 25 gennaio scorso il brigadiere capo dei Carabinieri Antonio Serpi aveva ricevuto il decreto del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, che lo autorizzava alla costituzione del primo sindacato militare della storia. Il “Sindacato Italiano Militari Carabinieri” (SIM Carabinieri) fa parte di un network di sindacati (ognuno indipendente e distinto per ciascuna delle forze armate) che hanno le medesime finalità e scopi. A breve quindi verranno autorizzati – cosi’ come ha annunciato il ministro Trenta – il SIM Esercito, SIM Marina, SIM Aeronautica, SIM Guardia Costiera e SIM Guardia di Finanza.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *