Prima Pagina>Cronaca>La barca a vela Alex di Mediterranea attracca al porto di Lampedusa con i 41 naufraghi
Cronaca

La barca a vela Alex di Mediterranea attracca al porto di Lampedusa con i 41 naufraghi

La barca a vela Alex della piattaforma Meditarrenea ha attraccato al porto di Lampedusa. I 41 naufraghi a bordo sono ora al sicuro e si attende per le operazioni di sbarco.

Sui social Mediterranea esulta: “Non ci sono porti chiusi per l’umanità”.

Non è mancata la replica del vicepremier ministro dell’Interno Matteo Salvini: “La nave dei centri sociali, che a quest’ora sarebbe già arrivata a Malta che aveva dato la disponibilità di un porto sicuro, infrange la legge, ignora i divieti ed entra in acque italiane. Le Forze dell’Ordine sono pronte ad intervenire, vediamo se anche in questo caso la “giustizia” tollererà l’illegalità: in un Paese normale arresti e sequestro della nave sarebbero immediati. Questi non sono “salvatori”, questi sono complici dei trafficanti di esseri umani”.

Rimane antistante le coste di Lampedusa l’altra ong Sea-Eye con la nave Alan Kurdi dove a bordo ci sono 65 naufraghi.

Fonte

 

 

https://blogcq24.net/

Il Network dei Blogger indipendenti seguici su Telegram

Rispondi