Prima Pagina>Cronaca>Landolfi si scusa: “Quello schiaffo è stato un gesto inconsulto”
Cronaca

Landolfi si scusa: “Quello schiaffo è stato un gesto inconsulto”

“Ho chiesto di venire in trasmissione per scusarmi pubblicamente davanti alle telecamere”, ha detto l’ex ministro, intervenuto ieri a “Non è l’arena” di Massimo Giletti nei confronti del giornalista Danilo Lupo, vittima di un violento ceffone

Roma – Si è conclusa con le scuse in diretta dell’ex ministro Mario Landolfi al giornalista Danilo Lupo, nello studio di Non è l’Arena, la vicenda dello schiaffo del primo al secondo avvenuta nei giorni scorsi per le vie della Capitale mentre l’inviato del programma di Massimo Giletti voleva intervistarlo a proposito della polemica sui contributi figurativi sollevato dal presidente dell’Inps Tito Boeri.

Rispondi