Prima Pagina>Cronaca>L’AUSER DI OPPIDO MAMERTINA PROSEGUE LE SUE ATTIVITA’ DI SOLIDARIETÀ AL SERVIZIO DI TUTTI
Cronaca Sociale

L’AUSER DI OPPIDO MAMERTINA PROSEGUE LE SUE ATTIVITA’ DI SOLIDARIETÀ AL SERVIZIO DI TUTTI

Prosegue l’attività del circolo Auser di Oppido Mamertina con nuove attività e tanti progetti in corso e in cantiere. <<L’anno sociale 2018 – si legge nel comunicato inviato oggi dall’ Auser Territoriale di Gioia Tauro – è stato un anno ricco di iniziative che hanno donato valore e concreto aiuto all’intera comunità oppidese e non solo: dal supporto agli stranieri nell’apprendimento della lingua italiana al corso di ricamo per mantenere salde le tradizioni artigianali; dal laboratorio di lettura per le classi elementari al corso d’inglese aperto a tutti; dall’attivazione di uno sportello sociale ai tanti eventi di promozione culturale. Non è mancata l’attenzione ai temi di carattere sociale con gli appuntamenti organizzati per il Primo Maggio, giornata dei lavoratori, e il 24 novembre, ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne>>.

Grande apprezzamento, inoltre, sembra abbia ricevuto l’evento organizzato nel periodo estivo dal nutrito gruppo di soci guidati dalla Presidente Stefania Bruno, volto ad esaltare il rione di Tresilico <<nelle sue peculiari vie e tradizioni in una suggestiva cornice notturna tra musica, reading e mostre fotografiche>>.

Nella nota, ancora, vengono ricordate le tante iniziative svolte a favore dei bambini in occasione delle festività natalizie. Ed in pù l’importante attività di aiuto portata avanti dai volontari Auser, ogni domenica, con il pasto solidale che ha permesso a famiglie e persone in difficoltà di ricevere un pasto caldo.

<<Il circolo Auser di Oppido Mamertina – che fa parte della rete di circoli presenti nella Piana di Gioia Tauro coordinati dalla Presidente Territoriale Federica Legato – è stato inoltre promotore di raccolte fondi per sostenere cause di interesse sociale o in collaborazione con altri enti benefici come Emergency e Avis.

Presentazioni di libri, recital di musica e momenti conviviali hanno reso questa realtà associazionistica un punto di riferimento per tutta la comunità oppidese.

Fortemente significativo l’ultimo appuntamento targato Auser Oppido, in occasione della “Giornata internazionale della donna”, l’8 marzo scorso: un momento di confronto tra diverse generazioni di donne oppidesi che si sono raccontate nella loro straordinaria normalità. Testimonianze commoventi ed edificanti accompagnate da musica, letture, una mostra di originali cappelli e la presentazione del libro “AmandoSi” della scrittrice Simona Mileto, una giovane donna che, grazie alla tenacia e alla forte voglia di reagire alle difficoltà, ha trasformato un percorso doloroso in un progetto concreto, solidale e ricco di poesia>>.

Ancora viene annunciato che nei prossimi mesi: << saranno avviati nuovi percorsi, tra cui il laboratorio di teatro e lettura per adulti, il corso di primo soccorso e uno sportello dedicato al Bonus 18enni. In programma anche diverse attività per i giovani e la collaborazione con altre associazioni, tra cui la “Valle delle Saline” per eventi musicali>>.

Ed infine: <<L’azione dell’Associazione a rete nazionale nel territorio di Oppido Mamertina è incisiva e concreta grazie al gruppo di volontari che, con gratuità e con l’esclusivo obiettivo di diffondere il germe della solidarietà e dell’interesse comune, nel rispetto ed esaltazione delle diversità, portano avanti il loro importante impegno>>.

Maria Teresa Bagalà

Please follow and like us: