Prima Pagina>Cronaca>Legittima difesa: l’Anm boccia la riforma, “Grossi profili di incostituzionalità”
Cronaca

Legittima difesa: l’Anm boccia la riforma, “Grossi profili di incostituzionalità”

legittima difesa anm incostituzionalità

“È una buona notizia, speriamo sia sine die”: così il presidente dell’Associazione nazionale magistrati Francesco Minisci a Radio anch’io riguardo al rinvio della discussione in Parlamento della riforma della legittima difesa. “È una riforma di cui non abbiamo bisogno. È un istituto questo sufficientemente regolamentato nel nostro sistema. Quello schema alla francese, quella tutele rafforzata che si cerca di raggiungere attraverso questa riforma, in Italia già l’abbiamo, è stata introdotta nel 2006. Quindi questa è una riforma di cui non abbiamo bisogno” e che presenta “grossi profili di incostituzionalita'”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi