Prima Pagina>Cronaca>L’orologio che non conta i minuti
Cronaca

L’orologio che non conta i minuti

orologio senza minuti 

Wikipedia

Jo Slow

A ricordarci il valore del tempo e la necessità di rallentare questa volta non è la “la lumaca che scoprì l’importanza della lentezza”, del romanzo dello scrittore franco-cileno Luis Sepulveda, ma un orologio senza minuti. Si chiama Jo Slow, ha una sola lancetta e un quadrante da 24 ore con un meccanismo prodotto in Svizzera mentre il bracciale in pelle è made in Italy.

Più che un oggetto questo orologio innovativo propone una filosofia di vita, vuol offrire a chi lo indossa esperienze nuove, ricordandoti in ogni momento della giornata il valore del tuo tempo. Tempo che non va impiegato solo per correre dal lavoro ad un appuntamento, ma anche per goderti le piccole cose e gli affetti.

È questo l’intento degli ideatori dell’orologio Slow, quattro amici che vivono in diversi parti del mondo, con alle spalle una lunga esperienza nel mondo dell’industria orologiaia e nell’e-commerce, che appunto hanno preso tutto il tempo necessario per far maturare il loro progetto di vita e di business.

“Dopo 20 anni in quel settore abbiamo capito che stavamo correndo in una ruota per criceti per troppo tempo e non stavamo veramente vivendo le nostre vite nel modo che sognavamo una volta” raccontano sul sito di ‘Slow’ i fondatori del brand, convinti che il loro stato mentale, il loro bisogno di rallentare sono sensazioni condivise dai molti nelle nostre società.

Per questo i suoi ideatori hanno deciso di mostrare sul quadrante l’intero giorno, che ha 24 ore, per far visualizzare l’ora in un modo più naturale. L’invito è quello di vivere il momento piuttosto che rincorrere ogni minuto o secondo, concentrandosi solo su ciò che conta, pertanto serve solo la lancetta delle ore mentre leggere anche i secondi sarebbe superfluo. 

“Paradossalmente, più proviamo a velocizzare le cose usando la tecnologia, meno tempo troviamo in realtà e questo crea ancora più stress nei nostri lavori e vite private. Noi, ma non siamo soli, siamo diventati sempre più consci che anche se ci sono milioni di opportunità nella società moderna, in qualche modo nessuno ha il tempo di godersele” sottolineano gli inventori degli orologi Slow.

Con il loro prodotto non suggeriscono di “tornare all’età della pietra” ma di prendere una decisione su come vivere la propria vita, aiutandoci con un orologio a concentrarci su ciò che conta realmente. “Noi crediamo veramente che se tu cambi il tuo stato mentale e guardi la visione d’insieme, e non solo da un lato all’altro della ruota per criceti, non solo sarai più felice, ma avrai anche più successo sul lavoro” affermano con convinzione i fondatori del brand. 

L’orologio Slow, che per ora esiste in due diversi modelli con variante di colori e bracciali, è acquistabile soltanto on-line in quanto i suoi ideatori vogliono far arrivare il prodotto direttamente dalla fabbrica al cliente, con il quale creare un legame diretto e fare comunity sui social per creare un club virtuoso con l’invito a “rallentare insieme”.   

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi